Santa Margherita, elisuperficie: incarico per adeguamento del progetto

Regione Liguria aveva chiesto una maggior sicurezza dell'opera in caso di mareggiate

Santa Margherita, elisuperficie: incarico per adeguamento del progetto

Prosegue l’iter per la realizzazione di una elisuperficie a Santa Margherita Ligure, infrastruttura di cui si parla da anni in città e la cui realizzazione sarebbe una componente importante per la sicurezza della città e del territorio.

Regione Liguria, durante gli step approvativi del progetto, aveva chiesto una maggior sicurezza dell’opera in caso di mareggiate.

Per questo motivo il Comune ha affidato l’incarico a un professionista per adeguare il progetto con le nuove soluzioni ingegneristiche studiate presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Roma 3 su un modello fisico 2D che ha dato i risultati richiesti.

Il progetto, una volta completato, sarà riproposto in Conferenza dei Servizi.

«L’elisuperficie è una delle grandi opere di cui ci siamo occupati in questi anni di mandato – spiega il sindaco di Santa Margherita Ligure Paolo Donadoni – Ed è anche una delle infrastrutture più richieste da operatori turistico-commerciali e soccorritori. Avere un punto di atterraggio per  mezzi di soccorso sarà un vantaggio per velocizzare gli interventi a salvaguardia della salute ma anche un importante strumento di servizio turistico che qualificherà il nostro territorio. Un iter lungo che ci vede impegnati da anni ma che un passo alla volta, progressivamente, prende forma con la consapevolezza di poter riuscire a portare a casa un grande risultato per la collettività».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here