Rete Consumatori Italia riparte da Genova

La collaborazione tra le associazioni dei consumatori nata nel 2015 si allarga ad Adusbef, Confconsumatori e Lega Consumatori

Riparte dalla XXI edizione della sessione programmatica Consiglio nazionale dei Consumatori e degli Utenti-Regioni, che si è tenuta l’8 e il 9 novembre a Genova, l’alleanza consumerista Rete Consumatori Italia. Nata nel maggio 2015 dalla collaborazione tra le associazioni dei consumatori Assoutenti, Casa del Consumatore e Codici, Rci si allarga ora ad Adusbef, Confconsumatori e Lega Consumatori, con l’obiettivo di una più coesa e unitaria tutela dei consumatori e degli utenti.

Rete Consumatori Italia è stata costituita con lo scopo di dare maggiore forza e voce ai consumatori e agli utenti in Italia e in Europa. La rete è una risposta alla richiesta di rappresentare adeguatamente il cittadino consumatore e utente, dando riscontro ai suoi crescenti bisogni.

“La due giorni di Genova, con il convegno sull’importante tema dell’Italia che cambia e della necessità di tutelare maggiormente e meglio consumatori ed utenti, è stata l’occasione per un proficuo confronto e per rilanciare Rci – si legge nel comunicato della Rete -. La sinergia avviata e portata avanti da Rete Consumatori Italia, infatti, ha lo scopo di unire le esperienze accumulate dalle associazioni lungo questi anni e rendere capillare, grazie alla rete degli sportelli, la copertura del territorio nazionale. Da Genova si riparte con un’alleanza ancora più forte”.

Nella foto, da destra a sinistra: Marco Festelli (Confconsumatori), Davide Zanon (Codici), Giovanni Ferrari (Casa del Consumatore), Furio Truzzi (Assoutenti), Antonio Tanza (Adusbef), Alberto Martinelli (Lega Consumatori).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here