Primo compleanno per la Città dei Bambini e dei Ragazzi di Genova

Oltre 150.000 visitatori e uno speciale programma di festeggiamento il 2 e 3 dicembre

Primo compleanno per la Città dei Bambini e dei Ragazzi di Genova

La Città dei Bambini e dei Ragazzi è pronta a festeggiare il primo anno nella sua nuova veste di Experience Museum dedicato ai 5 sensi e nella nuova location sotto l’Acquario di Genova.

Un anno di ottimi risultati in termini di pubblico: si stima che a conclusione dei primi 12 mesi i visitatori accolti saranno oltre 150.000.

Il 52% dei visitatori ha acquistato il biglietto online. Il 40% dei biglietti acquistati sono combinati all’Acquario di Genova o alle altre strutture del mondo AcquarioVillage, mentre il restante 60% è stato acquistato per la sola Città.

Il 91% dei visitatori proviene dall’Italia e il 9% dall’estero. Dei visitatori italiani, più della metà (65%) proviene dalle regioni del Nord-Ovest, con particolare riferimento a Liguria, Lombardia e Piemonte, seguite dal Centro Italia (15%), dal Sud e isole (11%) e dal Nord Est (9%).

Positivo anche il riscontro nel mondo social dove la struttura ha raggiunto con la sua attività oltre 3,5 milioni di persone e un pubblico di 20.000 follower sui canali Facebook e Instagram.

Tra le attrazioni più apprezzate di questo primo anno ci sono La casa in costruzione, il Nasone nella sala dedicata all’olfatto e al gusto, la Sinfonia al cubo e lo Strillometro nella sala dedicata all’udito.

Numeri che “confermano quanto la nuova struttura stia contribuendo ad arricchire l’offerta turistica e culturale della città completandola con un’esperienza ad alto valore aggiunto per il target delle famiglie e anche a promuovere Genova come destinazione per una visita o un soggiorno di più giorni”.

«Il 2023 si sta dimostrando un anno molto positivo per il comparto turistico non solo di Genova ma di tutta Italia – commenta Beppe Costa, presidente e amministratore delegato di Costa Edutainment -. Stiamo registrando affluenze in aumento in tutte le nostre strutture. Arrivare a un risultato così importante in soli 12 mesi non è scontato, se si considera che qualunque struttura costruita ex novo ha bisogno di un tempo iniziale di rodaggio. Ringrazio tutto lo staff, i collaboratori e i partner che hanno contribuito a far chiudere il primo anno di attività con questi numeri e questo grado di soddisfazione da parte del nostro pubblico».

«La scelta meditata, l’investimento di oltre tre milioni di euro e la partnership vincente tra Porto Antico di Genova e Costa Edutainment hanno prodotto risultati di cui siamo orgogliosi – sottolinea Mauro Ferrando, presidente di Porto Antico di Genova spa −. La nuova Città dei Bambini e dei Ragazzi rappresenta il miglior esempio della capacità di innovazione e di rigenerazione di questa grande area polifunzionale nel cuore della città, in grado di offrire sempre nuovi spunti per una frequentazione da parte di turisti e di genovesi».

Per celebrare il primo compleanno, La Città dei Bambini e dei Ragazzi propone sabato 2 e domenica 3 dicembre un weekend ricco di appuntamenti tra animazioni, science snacks e una speciale torta da condividere con i visitatori nel pomeriggio di sabato 2. Il dettaglio dei festeggiamenti sarà pubblicato sui canali social della struttura nei prossimi giorni.

Gli speciali appuntamenti sono compresi nel normale biglietto di ingresso e sono a fruizione libera.

La struttura è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 18, con prenotazione obbligatoria e ingressi ogni ora, dalle ore 10 alle ore 16 (ultimo ingresso).

Si consiglia di prenotare il biglietto di ingresso per tempo acquistandolo su www.cittadeibambini.net.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here