Chiavari: nuove difese a mare, oggi sopralluogo del sindaco

Messuti: «Queste lavorazioni confermano, ancora una volta, l’inutilità delle polemiche e degli allarmismi nati nelle scorse settimane»

Chiavari: nuove difese a mare, oggi sopralluogo del sindaco

Nuove difese a mare a Chiavari. Si è svolto oggi un sopralluogo del sindaco Federico Messuti e del presidente del consiglio Antonio Segalerba con i tecnici del Comune e del settore ecosistema costiero della Regione Liguria. Ad accompagnarli anche il direttore dei lavori e il direttore tecnico dell’impresa incaricata Ador.Mare.

«Durante l’incontro abbiamo discusso degli ultimi interventi che andranno a completare la prima cella – dichiara Messuti –. Nelle prossime settimane proseguiranno i lavori di allargamento della foce del torrente Rupinaro, con la costruzione di nuove palancole e l’innalzamento del primo pennello che permetterà di contenere la sabbia sull’arenile e garantire il deflusso delle acque. Inoltre, nell’area verrà successivamente realizzata anche una nuova rampa di accesso alla spiaggia per disabili»

«Queste lavorazioni – aggiunge il sindaco – confermano, ancora una volta, l’inutilità delle polemiche e degli allarmismi nati nelle scorse settimane sull’insabbiamento della foce del Rupinaro e sulla formazione di tappi inesistenti. La barra di sabbia non crea un ostacolo all’acqua del torrente, anche in caso di piena. Le ultime operazioni all’interno della cella, così come concordate, eviteranno il più possibile accumuli di materiale».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here