Bper, plafond iniziale 100 mln per alleviare danni dal maltempo in Liguria

Prevista la possibilità di esaminare le richieste di sospensione dei finanziamenti, in accordo con le misure governative che verranno eventualmente attuate al riguardo

Bper, plafond iniziale 100 mln per alleviare danni dal maltempo in Liguria

Bper Banca mette in campo un intervento per alleviare i disagi delle famiglie e delle imprese che hanno subito gravi danni provocati dal maltempo che ha colpito i territori della Liguria in questi ultimi giorni. Viene messo a disposizione di  famiglie e imprese liguri un plafond iniziale di 100 milioni di euro che consente l’accesso a finanziamenti dedicati a tassi agevolati per alleviare i disagi causati dalle alluvioni.

La banca prevede una serie di interventi di assistenza e di finanziamenti straordinari: fino a 50 mila euro per i privati e 1 milione di euro per le piccole e medie imprese, di durata fino a 60 mesi. Per importi non superiori ai 10 mila euro, verrà applicato il tasso zero per i primi dodici mesi, successivamente verranno assegnati tassi a condizioni agevolate.

Inoltre, Bper si rende disponibile ad esaminare le richieste di sospensione dei finanziamenti, in accordo con le misure governative che verranno eventualmente attuate al riguardo.

Luigi Zanti

Il responsabile della Direzione Territoriale Liguria di Bper Banca, Luigi Zanti, dichiara: «Bper Banca dimostra di essere vicina ai territori della Liguria e alle popolazioni colpite dagli eventi calamitosi di questi giorni. Grazie allo stanziamento di questi primi 100mln di plafond, vogliamo dare un concreto contributo a famiglie e imprese che hanno subito danni causati dal maltempo di questi giorni, augurandoci che tutto possa tornare il più rapidamente possibile a una situazione di normalità».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here