Borsa, avvio positivo in Europa. Milano apre a +0,35% ma dopo i primi scambi si avvicina alla parità

L'avvio della giornata finanziaria, i titoli in evidenza, le quotazioni di petrolio ed euro, lo spread

Borsa, avvio positivo in Europa. Milano apre a +0,35% ma dopo i primi scambi si avvicina alla parità

Avvio in rialzo per le Borse europee. A Milano l’indice Ftse Mib apre a +0,35% a 29.793 punti ma perde terreno avvicinandosi dopo circa quaranta minuti alla parità (+0,07%). In rilevo sul listino principale Stmicroelecronics (+2,37%), Leonardo (+2,3%), Tenaris (+1,76%). Il peggiore è Ferrari (-1,13%).

Positive tutte le Borse europee. Parigi segna un +0,13% con il Cac 40 a 7.276 punti. Francoforte registra un +0,24% con il Dax a 16.204 punti. Londra è a +0,18% con il Ftse 100 a 7.437 punti.

Seduta contrastata in Asia dove gli investitori restano in attesa di nuove indicazioni macroeconomiche dagli Usa con il dato sull’inflazione e con un occhio alla riunione dell’Opec a Vienna. Chiusura positiva per la Borsa di Tokyo a +0,5% trainata dal settore tecnologico.

Prezzo del petrolio in aumento: il Wti con consegna a gennaio è scambiato a 78,02 dollari al barile con una crescita dello 0,21%, mentre il Brent sempre con consegna a gennaio passa di mano a 83,23 dollari al barile in aumento dello 0,16%.

Nei cambi euro poco mosso: è scambiato a 1,0971 dollari con un aumento dello 0,02% e a 162,3800 yen con una riduzione dello 0,09%. Prezzo dell’oro ancora in aumento a 2.044,99 dollari l’oncia (+0,04%).

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco è in diminuzione a 174 punti base (-0,14%), il rendimento è a +4,15%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here