Violenza sulle donne: ad Albenga sorgerà un centro per il recupero degli uomini violenti

Finanziato, a seguito di avviso pubblico, da Regione Liguria con fondi ministeriali

Violenza sulle donne: ad Albenga sorgerà un centro per il recupero degli uomini violenti

Sorgerà ad Albenga uno dei quattro nuovi centri dedicati al recupero di uomini autori di violenza domestica e di genere.

L’assessore alle politiche sociali Marta Gaia dichiara: “Nella gestione e nel superamento della violenza di genere è fondamentale una programmazione di interventi che, oltre al supporto alla donna maltrattata e al suo reinserimento sociale, prevedano il recupero dell’uomo maltrattante attraverso una sua presa in carico per evitare il reiterarsi delle sue azioni”.

“In questo si inserisce il Cuav, Centro per il recupero di Uomini autori di violenza domestica e di genere ad Albenga, che è stato finanziato, a seguito di avviso pubblico, da Regione Liguria con fondi ministeriali“.

“Ringrazio la dottoressa Elisabetta Corbucci, presidente del Cipm Liguria che ha partecipato all’avviso presentando un progetto per l’apertura di un Centro ad Albenga e la dottoressa Graziella Cavanna, già referente sul territorio ingauno dello sportello Cipm Liguria Ponente per il recupero dei soggetti maltrattanti, da sempre molto sensibile e attiva per la tutela delle donne vittime di violenza”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here