Gruppo Iren, perfezionata l’acquisizione del controllo di Semia Green

Il Gruppo consolida la presenza in Toscana: costruirà un impianto per il riciclo dei pannelli fotovoltaici a Siena

Gruppo Iren, perfezionata l’acquisizione del controllo di Semia Green

Il Gruppo Iren, per il tramite della controllata Iren Ambiente Toscana, ha perfezionato l’acquisizione del controllo della società Semia Green, azienda attiva nel campo dell’economia circolare. La restante quota del capitale sociale è detenuta da Sienambiente, già socio di Semia Green e in cui il Gruppo Iren è presente con una partecipazione del 40%.

L’ingresso di Iren nella compagine societaria permetterà di proseguire le attività dell’azienda, attiva nella captazione del biogas da discarica, e di realizzare, entro la fine del 2024, un innovativo impianto di riciclo di pannelli fotovoltaici in provincia di Siena, che potrà trattare, a regime, fino a 5mila tonnellate/anno di pannelli ottenendo il riciclo del 98% della composizione del pannello.

L’operazione consolida la presenza del Gruppo Iren in Toscana, dove l’azienda è già impegnata, attraverso partecipazioni dirette e indirette, nel settore dell’economia circolare, gestendo 10 impianti del ciclo integrato dei rifiuti, in particolare 5 in provincia di Siena, 3 in provincia di Grosseto e 2 in provincia di Arezzo.

«Questa operazione – dichiara il presidente del Gruppo Iren, Luca Dal Fabbro – contribuisce ad accrescere ulteriormente l’operatività del Gruppo in Toscana e permetterà di sviluppare iniziative impiantistiche rilevanti sul territorio, in sinergia con il socio pubblico e gli stakeholder locali, a partire dall’innovativo impianto per il riciclo dei pannelli fotovoltaici che realizzeremo nel 2024. Un investimento strategico, che contribuirà in maniera rilevante alla sostenibilità di un settore fondamentale per la transizione energetica del Paese, anche grazie al recupero di materiali preziosi e materie prime critiche dai pannelli».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here