Ediliziacrobatica: confermati e ampliati i poteri al nuovo a.d. Anna Marras

Il cda ha nominato Tino Seminara, già dirigente del Gruppo, nuovo amministratore

Ediliziacrobatica: confermati e ampliati i poteri al nuovo a.d. Anna Marras

Il consiglio di amministrazione di Ediliziacrobatica ha confermato e ampliato al nuovo amministratore delegato Anna Marras tutti i poteri operativi e gestionali al fine di garantire una totale continuità nel percorso di crescita e internazionalizzazione del Gruppo, a seguito della scomparsa del fondatore Riccardo Iovino, oltre a quelli di cui la stessa era già titolare.

Contestualmente, il cda ha nominato quale nuovo amministratore non esecutivo Tino Seminara, “figura di alto profilo, già da manager del Gruppo, che ne conosce bene le dinamiche interne”.

«Sono parte integrante di Acrobatica dal 2007 – ha dichiarato Anna Marras – e in 16 anni mi sono occupata sempre sia della parte relativa alle risorse umane sia della parte amministrativa e finanziaria del Gruppo della cui crescita sono sempre stata co-responsabile insieme a Riccardo Iovino. Questa nomina, di fatto, non cambia la mia operatività all’interno di Acrobatica che continuerà il proprio percorso di crescita, diversificazione del business e internazionalizzazione supportata da quello stesso management che ne ha favorito lo sviluppo in questi anni».

«Gli obiettivi fissati dal piano strategico non cambiano perché a raggiungerli saranno le medesime persone con le quali li abbiamo condivisi all’inizio del 2023. Così pure come non cambiano le strategie di crescita ed espansione internazionale che, proprio di recente, ci hanno portato ad inaugurare il nostro primo point monegasco e ad essere presenti su un mercato dal grande potenziale quale è quello degli Emirati Arabi e dell’Arabia Saudita».

«Sono inoltre davvero felice dell’ingresso di Tino Seminara all’interno del consiglio di amministrazione, già dirigente all’interno del Gruppo, con una pluriennale esperienza in società multinazionali, che recentemente ha permesso alla società Acrobatica Energy, nel suo secondo anno di attività, di generare ricavi per oltre 15 milioni di euro nel solo primo semestre».

Il consiglio di amministrazione ha inoltre approvato il bilancio di sostenibilità relativo al 2022 che verrà pubblicato nei prossimi giorni.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here