Borse europee, chiusura cauta

Borse europee, chiusura cauta

Le Borse europee restano in attesa di capire come si orienteranno le banche centrali sui tassi di interesse e chiudono incerte la giornata. Milano segna +0,20%, Londra +0,53%, Madrid +0,6%, Parigi +0,02%, Francoforte -0,2%.

Spread Btp/Bund sui 199 punti (variazione +1,67%, rendimento Btp 10 anni +4,87%, rendimento Bund 10 anni +2,88%).

A Piazza Affari   Prysmian è cresciuta del 4,23% dopo aver annunciato i nuovi target del piano al 2027. Brillante anche Saipem (+4,13%) che ha annunciato un nuovo contratto da 4,1 miliardi negli Emirati Arabi. Telecom (-2,69%) è stata penalizzata dal consiglio degli analisti di Deutsche Bank di vendere il titolo e in attesa di novità sul dossier della rete.

L’euro è in moderato rialzo a 1,0527 dollari da 1,0510 ieri in chiusura e vale 156,42 yen (156,51), mentre il rapporto dollaro/yen e’ a 148,62.

In calo il prezzo del petrolio: il future novembre sul Wti cede lo 0,76% a 83,58 dollari al barile, mentre la consegna dicembre sul Brent scivola dello 0,8% a 85,12 dollari. In discesa del 5,7% a 36,2 euro al megawattora il prezzo del gas naturale sulla piattaforma Ttf di Amsterdam.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here