Anci, da Genova intesa per nuovo coordinamento dei presidenti dei consigli comunali

Cassibba, presidente Consiglio comunale genovese: "Da oggi lavoriamo per la creazione di una carta condivisa per il bene dei nostri Comuni"

Anci, da Genova intesa per nuovo coordinamento dei presidenti dei consigli comunali

Si è concluso con l’intesa di avviare un nuovo coordinamento nazionale tra i presidenti dei Consigli comunali italiani, l’incontro voluto dal presidente del Consiglio comunale di Genova Carmelo Cassibba, che ha visto ieri sera riuniti, prima con il presidente di Anci Antonio Decaro, poi nel salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, i rappresentanti delle maggiori città capoluogo di regione e di provincia.

«Sono state gettate le basi per una nuova linea di comunicazione condivisa per la conferenza nazionale di noi presidenti – ha dichiarato Cassibba – quest’intesa si propone di restituire centralità al Consiglio comunale. Miriamo a una progettualità tesa anche alla formazione politica, civica e culturale dei consiglieri, prestando particolare attenzione anche alla tematica delle pari opportunità».

L’accordo prevede la riattivazione del coordinamento nazionale con la definizione delle nuove linee programmatiche e la nomina di un nuovo direttivo.

«Ho voluto questo incontro – continua Cassibba – perché da circa due anni la conferenza nazionale dei presidenti dei Consigli comunali non ha più un coordinatore stabile. L’Assemblea nazionale dei Comuni, che si sta svolgendo in questi giorni nella nostra città, mi è sembrata l’occasione perfetta per riunire i miei colleghi e affrontare tematiche importanti per le nostre comunità. Sono molto felice che il mio invito sia stato colto e fiero che da Genova sia partito questo viaggio, che ci porterà lontano e che ci vedrà lavorare fianco a fianco per gettare le basi di una rete di relazioni che, sono certo, diventerà realtà concreta e ci porterà a realizzare gli obiettivi che ci siamo prefissati. Ci riuniremo già il 29 novembre a Roma per definire un cronoprogramma».

All’incontro erano presenti i presidenti dei Consigli comunali di: Aosta – Luca Tonino, Ascoli Piceno – Alessandro Bono, Bologna – Maria Caterina Manca, Cagliari – Edoardo Tocco, Campobasso – Antonio Guglielmi, Carbonia – Federico Fantinel, Grosseto – Fausto Tubanti, Imperia – Simone Vassallo, La Spezia – Salvatore Piscopo, Milano – Elena Buscemi, Napoli – Vincenza Amato, Ragusa – Fabrizio Ilardo, Rapallo – Mentore Campodonico, Roma – Svetlana Celli, Teramo – Alberto Melarangelo, Torino – Maria Grazia Grippo, Trieste – Francesco Di Paola Panteca.

Presente anche la presidente del Consiglio comunale di Santo Domingo, Repubblica Dominicana, Liz Mieses.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here