Castiglione Chiavarese: il centro storico ha una nuova pavimentazione

Durante l'inaugurazione fatto il punto anche con i lavori in località Casareggio

Castiglione Chiavarese: il centro storico ha una nuova pavimentazione

Il centro storico di Castiglione Chiavarese ha una nuova pavimentazione. L’intervento, finanziato per un totale di 262 mila euro di cui 200 mila a carico della Regione Liguria, è stato avviato nel mese di novembre 2022 e completato in anticipo rispetto ai tempi previsti, con il restauro dei caratteristici mosaici a “rissêu”.

Alla presentazione dei lavori hanno partecipato il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, l’assessore all’Urbanistica Marco Scajola, l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone, il sindaco di Castiglione Chiavarese Giovanni Collorado e altri esponenti dell’amministrazione comunale.

In quest’occasione è stato fatto il punto sulle opere in località Casareggio, dove sono in corso i lavori di allargamento e messa in sicurezza della strada comunale di collegamento tra la frazione e la strada statale 523. La chiusura del cantiere, iniziato a fine maggio 2023, è prevista per l’autunno 2023; i lavori hanno ricevuto un finanziamento di 300mila euro, ai quali si andranno a sommare 34 mila euro investiti dal comune di Castiglione.

Nel dettaglio, i lavori di rifacimento della pavimentazione del centro storico di Castiglione Chiavarese rientrano nel Programma Regionale di Rigenerazione Urbana. Per il 2021 e il 2022 il programma ha finanziato due interventi nel Comune, rispettivamente nel capoluogo e in frazione Missano, con un investimento di circa 400 mila euro a valere sui fondi della legge 145/2018. I lavori hanno consentito la risistemazione della pavimentazione in “rissêu” dei carruggi del centro storico grazie al recupero dei ciottoli preesistenti, l’adeguamento dei sottoservizi e dei collegamenti con le utenze, la realizzazione del nuovo impianto di illuminazione, garantendo così qualità ambientale e una migliore fruizione per residenti e turisti. Il secondo intervento, per un importo di poco inferiore ai 232 mila euro di cui 200 mila a carico della Regione Liguria, sempre a valere su fondi della legge 145/2018, è stato recentemente affidato a Missano dove è previsto il rifacimento della pavimentazione e dei sottoservizi del centro del borgo.

Per quanto riguarda l’intervento in località Casareggio, il progetto prevede il restyling della viabilità che connette la frazione con il resto del comune, in modo da adeguare la strada all’aumento del traffico e metterla in sicurezza. I lavori in corso comprendono opere di scavo per allargamento della sede stradale, la realizzazione di cunette per la raccolta delle acque meteoriche al margine della strada (in modo da convogliarle e smaltirle correttamente), la messa in sicurezza e la riprofilatura dei versanti a monte con l’installazione di reti metalliche e la realizzazione di un muro in cemento armato, con base a micropali, per sostenere il fondo stradale. Al momento rimangono da realizzare il muro a valle della chiesa di San Francesco e alcune piccole opere di finitura.

«Continua l’impegno della Regione per migliorare la vivibilità e la bellezza dei suoi borghi – commenta il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – la nuova pavimentazione del centro di Castiglione rientra nell’ampio progetto di riqualificazione urbana che in questi ultimi anni ha portato Regione Liguria a finanziare decine di progetti su tutto il territorio. Per migliorare la qualità della vita dei cittadini è importante potenziare anche le infrastrutture e i collegamenti, come dimostra l’intervento sulla viabilità finanziato dalla Regione in località Casareggio, sempre nel comune di Castiglione. Si tratta di interventi rilevanti, portati avanti grazie alla collaborazione constante con gli enti locali, che puntano ad una riqualificazione dei borghi liguri e delle loro frazioni».

«Un recupero davvero significativo, da oltre mezzo milione di euro, all’interno dei tipici carruggi liguri di cui dispone questo bel borgo – dichiara l’assessore all’Urbanistica di Regione Liguria Marco Scajola – abbiamo portato avanti una nuova riqualificazione urbana di livello che darà prestigio al paese e una generale migliore qualità di vita. Sono questi gli obiettivi primari del massiccio programma di rigenerazione urbana che stiamo mettendo in campo con impegno e grandi risultati su tutto il territorio regionale. Oltre al centro storico abbiamo già finanziato un secondo intervento in questo comune in frazione Missano dove, per circa 200mila euro, verranno rifatti pavimentazione e sottoservizi del centro del borgo dandogli così nuova vita».

«Per valorizzare il nostro entroterra è fondamentale investire sulle infrastrutture e sulla viabilità, oltre che nella sicurezza del territorio – spiega l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone – l’intervento in località Casareggio, per il quale la Regione ha stanziato circa 300 mila euro, si inserisce proprio in questa direzione: l’allargamento della sede stradale permetterà di rendere più sicuro e agevole in traffico nella zona, prevenendo al contempo possibili fenomeni di dissesto idrogeologico tramite opere di regimentazione delle acque e di consolidamento dei versanti rocciosi che circondano la strada».

«Con grande soddisfazione mia e di tutta l’amministrazione comunale, oggi alla presenza del presidente della Regione Giovanni Toti e degli assessori Scajola e Giampedrone presentiamo due opere di vitale importanza per tutta la popolazione – spiega il sindaco di Castiglione Chiavarese, Giovanni Collorado – la prima riguarda il centro storico di Castiglione, la seconda è la messa in sicurezza della strada della frazione di Casareggio. Diamo anche il via ai lavori di rigenerazione urbana del centro storico di Missano, un altro capitolo fondamentale per migliorare la nostra comunità».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here