Cantieri in città a Genova dal 22 al 29 settembre

Il consueto elenco settimanale fornito dal Comune di Genova

Cantieri in città a Genova dal 22 al 29 settembre

Per lavori di riqualificazione del centro storico di Pra’ fino al 15 gennaio sono stabilite le seguenti prescrizioni:

via Nostra Signora Assunta

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di transito eccetto residenti e veicoli diretti alle attività commerciali

piazza Palmaro

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di transito esclusi i residenti e i veicoli diretti alle attività commerciali
  3. divieto di fermata e sosta con rimozione forzata dei veicoli inadempienti – escluso stallo di sosta destinato ai disabili all’altezza civ. 5.

Per l’esecuzione di lavori di riassetto del sistema di accesso alle  aree operative del bacino portuale di Voltri Pra’ fino al 24 novembre nei segmenti stradali in elenco sono stabiliti:

via alle Sorgenti Sulfuree

tratto tra via Pra’ e via Romana di Pra’

  1. limite max di velocità di 30 km/h

tratto tra via Pra’ e imbocco della rampa in entrata che adduce al casello autostradale di Ge Pra’

  1. senso unico di circolazione, con direzione di marcia mare/monte

tratto tra via Pra’ e imbocco rampa che adduce al casello autostradale di Ge Pra’ divieto di circolazione pedonale su marciapiede lato ponente

via Pra’

tratto tra civ. 70 e via De Mari

  1. limite max di velocità di 30 km/h

tratto tra civ. 70 e via Nostra Signora Assunta

  1. divieto di fermata.

Fino al 24 settembre 2024, in via Villini Negrone – tratto tra via Albenga e il civ. 12 – sono stabilite le seguenti prescrizioni:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. senso unico alternato regolato da movieri
  3. divieto di sorpasso
  4. divieto di fermata

per un intervento di riqualifica dei dispositivi di sicurezza del cavalcavia n. 10 di via Villini Negrone – carreggiata est Autostrada A/10.

Fino al 17 aprile 2024in salita Bocchettina – tratto tra via Sardorella e sottovia autostradale – è stabilito il limite max di velocità di 30 km/h.

Per la realizzazione della rampa provvisoria di accesso alla linea ferroviaria fino al 24 ottobre, nel tratto di via Ferri  – tra via Quartini e il tratto di monte di via dei Rebucchi – sono stabiliti il limite max di velocità di 30 km/h e il divieto di sorpasso. Sul marciapiedi lato ponente  tra il tratto a mare di via dei Rebucchi e via Quartini  – il transito è vietato e la fermata AMT sulla direttrice monte-mare è spostata all’altezza del civ. 32.

Fino al 15 giugno 2024, nella fascia oraria 22/5.30 in via Geminiano – tratto tra civ. 3 e intersezione con via Giro del Vento – sono stabiliti il limite max di velocità di 30 km/h e la circolazione a senso unico alternato e regolato da movieri quando attivo il cantiere per la sostituzione di barriere integrate in un tratto dell’autostrada A7.

A seguito di evento franoso in via Rollino, a circa 800 mt. a monte dall’accesso al canile municipale di Monte Contessa, immediatamente a mare dell’intersezione con la località Gneo Superiore, è istituito il divieto di transito veicolare e pedonale fino a cessata emergenza.

In via Militare di Borzoli, nel tratto di circa 50 mt. immediatamente a mare del Sentiero per Cappellina Monte Teiolo, fino al 27 settembre e comunque fino a cessata esigenza sono istituite queste prescrizioni:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. senso unico alternato di circolazione regolato da impianto semaforico
  3. divieto di sorpasso

per intervento di ripristino della sede stradale incisa da evento franoso.

Dal 7 settembre al 15 dicembre in via N.S. Assunta – tratto tra via Murtola e piazza Palmaro  – è stabilito il divieto di circolazione veicolare e pedonale, garantendo comunque il transito  mezzi di soccorso, veicoli dei residenti diretti o provenienti dalle proprietà carrabili autorizzate e pedoni diretti ai civici presenti per lavori di  riqualificazione urbana.

Per i lavori di potenziamento delle infrastrutture del Terzo Valico fino al 31 dicembre in via dei Rebucchi – tratto tra palo P.I. N52 e via Ferri – sono stabiliti:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di sosta con sanzione accessoria della rimozione coatta dei veicoli degli inadempienti.

Fino al 31 agosto in via dei Rebucchi – tratto tra civ. 4 e palo P. I. N55 – sono stabiliti:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. senso unico alternato regolato a vista con diritto di precedenza per i veicoli che percorrono il segmento stradale in direzione discendente (monte-mare)
  3. divieto di fermata.

Dal 25 settembre al 31 ottobre, per lavori idraulici in via Oratorio di Borzoli – tratto tra stipite monte/levante del plesso sportivo Piccardo e vico al Brichetto sono stabiliti:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. circolazione regolata a senso unico alternato da impianto semaforico
  3. divieto di fermata.

Fino al  31 gennaio 2024 in via della Superba – tratto tra accesso lato rotatoria d’Acri e biforcazione in cui confluiscono le corsie di marcia – è stabilito il divieto di transito nel ramo stradale di monte in direzione Aeroporto.

Per lavori sulla condotta idrica fino al 31 dicembre in via Pionieri e Aviatori d’Italia – tratto tra adduzione da via Siffredi e tratto di via Melen proveniente dal casello di Ge Aeroporto sono stabiliti il limite max di velocità di 30 km/h e il divieto di sorpasso.

Fino al 30 settembre in strada Guido Rossa – direttrice ponente levante (tratto tra innesto con rampa di via Pionieri Aviatori d’Italia e rampa dal tunnel di piazza Savio sono stabiliti:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di sorpasso
  3. divieto di circolazione sulla corsia lenta.

Per i lavori di cantiere sul nuovo ponte del Papa, fino al 2 ottobre, sono stabilite queste prescrizioni in:

via della Superba – tratto a mare tra intersezione rotatoria di San Giovanni D’Acri/impalcato esistente sovrappassante il torrente

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. senso unico di circolazione – direzione di marcia ponente/levante – tratto tra rotatoria di San Giovanni d’Acri/varco terminal Erzelli
  3. senso unico di circolazione- direzione di marcia ponente/levante – tratto tra  varco terminal Erzelli/impalcato sovrappassante il torrente
  4. divieto di sorpasso
  5. divieto di circolazione ai motocicli, ciclomotori e velocipedi
  6. divieto di circolazione pedonale

via della Superba – tratto tra varco terminal Erzelli/intersezione regolamentata a rotatoria Tenco

  1. senso unico di circolazione con direzione di marcia mare/monte obbligo di dare precedenza e di proseguire diritto per i veicoli provenienti dalle aree 
portuali e diretti alla rotatoria Tenco o alla direttrice monte.

 Fino al 2 ottobre sulla rotatoria di San Giovanni D’Acri sono stabiliti:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di transito pedonale sul marciapiede di levante tra l’imbocco con via della Superba – ramo stradale di levante  e l’imbocco con la rampa d’immissione nella strada Guido Rossa – direzione levante.

Per la realizzazione del flesso di prolungamento della sopraelevata portuale fino al 23 ottobre in via Calata Derna – tra il passaggio a livello ubicato all’altezza di viale Africa e i successivi 200 mt. di strada verso levante – sono stabiliti:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di sorpasso
  3. divieto di sosta e fermata
  4. divieto di transito pedonale.

A causa di un intervento demolitivo di un edificio fino al 26 giugno 2024 in via Hermada e in via Marsiglia, all’altezza dei tratti interessati dalla cantierizzazione, è istituito il limite max di velocità di 30 km/h.

Per la realizzazione della viabilità della sponda sinistra del torrente Polcevera fino al 17 dicembre in via alla Fiumara – tra rampa di accesso all’RDS Stadium e il rilevato ferroviario – è istituito il divieto di circolazione.

Per i veicoli che percorrono il segmento stradale lato levante di via alla Fiumara – tra rampa di accesso allo Stadium e il rilevato ferroviario – è istituito l’obbligo di proseguire diritti all’intersezione con il segmento di ponente della stessa via.

Per i veicoli provenienti dal sottovia ferroviario più a ponente è fatto obbligo di dare la precedenza e di svoltare verso sinistra.

Fino al 25 gennaio 2024, in via Torbella –  tratto tra  civ. 13b (escluso) e  civ. 20 (escluso) – è stabilito il divieto di transito pedonale e veicolare (esclusi mezzi afferenti al cantiere) per l’esecuzione di opere propedeutiche all’adeguamento del Nodo autostradale di Genova – Sistema A7-A10-A12 – lotto 1B.

Per lavori di realizzazione di una ludoteca fino al 6 ottobre in via Argine Polcevera – tratto tra ponte Monsignor Romero e pila n. 10 di ponte San Giorgio – sono stabiliti:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di sorpasso
  3. divieto di fermata.

Fino al 30 settembre sono stabiliti in:

via Argine Polcevera – tratto tra pila 10 di ponte San Giorgio e intersezione con via Campi

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di sorpasso
  3. divieto di fermata
  4. divieto di transito pedonale sul lato levante
  5. percorso pedonale protetto da idonei manufatti sul lato ponente

via Argine Polcevera  – tratto tra ponte Monsignor Romero e pila 10 di ponte San Giorgio

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di sorpasso
  3. divieto di fermata

via Perlasca – tratto tra ponte Monsignor Romero e via Campi

  1. limite max di velocità 30 km/h
  2. divieto di sorpasso.

Per lavori sulle prese dell’acquedotto fino al 17 aprile 2024in via Sardorella, nel tratto iniziale considerata la conformazione a doppio senso di quel tratto, e per i soli primi 80 metri fino al P.I. P9, sono istituiti:

  1. doppio senso di circolazione
  2. limite max di velocità di 30 km/h
  3. divieto di sosta e di fermata con rimozione coatta dei veicoli inadempienti.

Per lavori di ristrutturazione di un edificio, fino al 15 marzo 2024in via Bavastro è vietato il transito veicolare.

Fino a fine lavori in Sopraelevata, passo a via di Francia, via di Francia, via de Marini, via Balleydier e via Scappini, saranno stabilite modifiche alla circolazione veicolare e pedonale e alla sosta di veicoli per interventi di riqualificazione Sistema A7-A10-A1- Nodo S. Benigno.

In fascia oraria diurna o notturna e con durata max di 6 ore per la cantierizzazione di interventi puntuali e di breve durata fino al 2 luglio 2024 sono stabilite le seguenti prescrizioni in:

via di Francia

tratto tra rotatoria di via Scarsellini e via Balleydier

  1. limite max di velocità di 30 km/h

corsia di mare lenta – carreggiata direzione levante – tratto tra rotatoria di via Scarsellini e spigolo a ponente del civ. 42A r di via di Francia

  1. divieto di transito

corsia di monte – corsia di sorpasso – carreggiata direzione levante – tratto tra rotatoria di via Scarsellini e lo spigolo a ponente del civ. 42A r di via di Francia

  1. divieto di transito

corsia di mare – corsia di sorpasso – carreggiata direzione ponente – tratto tra rotatoria di via Scarsellini e lo spigolo a ponente del civico 42A rosso di via di Francia

1. divieto di sorpasso.

Fino alle ore 6 del 31 dicembre nella fascia oraria 21/6 sono stabiliti per la Sopraelevata:

rampa in entrata da via Cantore

  1. divieto di transito

carreggiata di mare

  1. divieto di transito per le provenienze dal casello autostradale di Ge Ovest
  2. limite max di velocità di 30 km/h
  3. divieto di sorpasso – tratto tra rampa proveniente dal casello autostradale di Ge Ovest e il ponte elicoidale

carreggiata di monte – segmento stradale compreso tra 250 mt. prima dell’adduzione al ramo che collega a via di Francia e questa diramazione

  1.   limite max di velocità di 30km/h

rampa in uscita che adduce a via di Francia

  1. divieto di transito.

Fino al 10 maggio 2024 sono istituiti il limite max di velocità di 30 km/h e il divieto di sorpasso in Sopraelevata – tratto carreggiata di mare (direzione levante) dal casello di Ge-Ovest fino alla confluenza dal ponte Elicoidale – e sulla rampa in entrata da via Cantore.

Fino al 31 marzo 2024 in passo a via di Francia  – semicarreggiata di levante tratto tra civ. 2 e via De Marini  – sono stabiliti:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di transito esclusi veicoli provenienti/ diretti da/a proprietà carrabili e attività economiche ubicate nel tratto di strada
  3. doppio senso di circolazione
  4. divieto di fermata.

Nella stessa area fino al 22 febbraio 2024 sono stabiliti in:

via Balleydier – tratto tra fornice di via Scappini e via Chiesa

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. senso unico di circolazione con direzione monte-mare nel tratto in fregio al fronte ponente edificio MSC
  3. accesso interdetto ai veicoli provenienti da via Milano, esclusi veicoli diretti a ingresso edificio MSC
  4. obbligo di fermarsi e dare la precedenza all’intersezione con via Milano – via Chiesa
  5. obbligo di proseguire diritti all’intersezione con via Milano/via Chiesa per autotreni e autoarticolati
  6. divieto di transito pedonale sul marciapiede lato ponente
  7. divieto di fermata al di fuori dei limiti tracciati

via Milano – tratto tra via della Sanità e lungomare Canepa

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. obbligo di proseguire dritto o svoltare verso sinistra per direttrice levante-ponente all’intersezione con via Balleydier esclusi mezzi diretti a ingresso edificio MSC
  3. divieto di fermata al di fuori dei limiti tracciati

via Chiesa – tratto tra via Balleydier e via Scarsellini

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di fermata al di fuori dei limiti tracciati

via De Marini – tratto tra via Scappini e via Chiesa

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di fermata sul lato levante della strada

via Scappini – sottopasso di collegamento con via Balleydier

  1. divieto di transito.

Nella fascia oraria 21/6 fino al 30 novembre sono stabilite le seguenti prescrizioni in:

via De Marini – tratto tra passo a via di Francia e via Chiesa

  1. divieto di transito veicolare e pedonale (i flussi pedonali sono deviati su itinerari alternativi ,gli accessi alle proprietà laterali carrabili autorizzate sono regolate da movieri)
  2. divieto di fermata veicolare

via Scappini

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di transito all’intersezione con via De Marini
  3. divieto di transito (anche pedonale) nel sottopasso di collegamento con via Balleydier
  4. divieto di fermata all’intersezione con via De Marini.

Per interventi di adeguamento idraulico del tratto finale di rio Rosata fino al 30 aprile 2024 sono stabiliti  in:

via Rosata – tratto tra l’intersezione con via Pedullà e via Canepa

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di sorpasso
  3. senso unico con direzione ponente-levante
  4. divieto di fermata

via Rosata – tratto tra civ. 9A r e salita Serino

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di sorpasso
  3. senso unico con direzione monte-mare sul lato ponente della strada – tratto antistante civ. 7, obbligo di fermarsi e dare la precedenza all’intersezione con il ramo di via Rosata
  4. doppio senso sul lato ponente – tratto tra stipite mare del civ. 7 e salita Serino
  5. obbligo di fermarsi e dare la precedenza e obbligo di svoltare verso destra all’intersezione con il ramo di via Rosata
  6. senso unico con direzione mare-monte sul lato levante della strada – tratto antistante civ. 7
  7. obbligo di fermarsi e dare la precedenza e obbligo di svoltare verso destra all’intersezione con il ramo di via Rosata che da via Pedullà adduce a via Canepa
  8. doppio senso sul lato levante – tratto tra stipite mare civ. 7 e passo chiuso Rosata
  9. obbligo di fermarsi e dare la precedenza e obbligo di proseguire diritti all’intersezione con il ramo di via Rosata
  10. senso unico con direzione ponente-levante – tratto di strada che collega i segmenti stradali
  11. obbligo di arresto e dare precedenza e obbligo di svolta a destra all’intersezione in prossimità civ. 9A
  12. divieto di fermata (escluso stallo di sosta riservato a persone con ridotta capacità di deambulazione a monte dell’intersezione con salita Serino)

passo chiuso Rosata

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di sorpasso
  3. divieto di fermata al di fuori dei limiti tracciati.

Fino al 27 ottobre sono stabiliti in via Rosata – tratto tra civ. 31 e passo Rosata 1:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di circolazione nelle fasce orarie 8.30/12.30 e 13.30/17.30 dei giorni lavorativi garantendo transito di pedoni, mezzi di soccorso e mezzi di trasporto e/o di assistenza di persone con ridotta capacità motoria

Per lavori edili su un caseggiato di via Buozzi fino al 13 novembre in via di Fassolo sono stabiliti:

tratto tra civ. 81r e civ. 97r

  1. limite di velocità max a 30 km/h
  2. una corsia di marcia sul lato monte con larghezza min. di 2.30 mt.

tratto tra piazza San Teodoro e civ. 97r

  1. un corridoio largo un metro per il transito pedonale sul lato monte tra la corsia di marcia e il margine della carreggiata
  2. divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli degli inadempienti sul lato monte.

Nell’ambito dei lavori di messa in sicurezza di via Trensasco, nel tratto tra civ. 21 e confine con il Comune di Sant’Olcesedal 5 ottobre 2022 è interdetto il transito (esclusi veicoli di cantiere) ed è stabilito il divieto di sosta e fermata nel tratto di strada tra i civv. 15 e 19 per consentire la manovra di inversione di autobus e mezzi Amiu.

Fino al 28 luglio 2024 per esecuzione di lavori propedeutici alla realizzazione della galleria scolmatrice del torrente Bisagno sono stabiliti in:

via Adamoli carreggiata di levante – tratto tra ponte Gallo e passerella pedonale che adduce a via Emilia controviali compresi

  1. limite max di velocità di 30 km/h

via Merello

  1. divieto di fermata nel segmento stradale retrostante i civv. 36, 38, 40 e 42 nel tratto tra scaletta pedonale e fine strada.

Fino al 3 luglio 2024 in via Adamoli carreggiata di ponente – tratto tra via Merello e passerella pedonale che adduce a via Emilia – è stabilito il divieto di transito pedonale sul marciapiede lato torrente e in via Merello – tratto tra scaletta pedonale e via Adamoli –  è stabilito il limite max di velocità di 30 km/h per i veicoli.
Fino all’8 ottobre sono istituiti velocità max di 30 km/h e divieto di sosta con la sanzione accessoria della rimozione forzata per i veicoli degli inadempienti nell’area di proiezione del viadotto, interessato da lavori, dell’autostrada A12 su via delle Gavette con l’aumento di una porzione di asfalto di circa 10 mt.

In piazza Adriatico per lavori di miglioramento dell’area fino al 17 marzo 2024 sono previsti:

  1.  divieto di transito e divieto di sosta e fermata con sanzione accessoria della rimozione coatta del veicolo per gli inadempienti all’altezza dei civv. 3 – 4 – 5
  2. limite max di velocità di 30 km/h
  3. senso unico con direzione levante/ponente e obbligo di svolta a destra in direzione monte sul lato mare del civ. 7, divieto di fermata nei primi due stalli di sosta e divieto di transito ai veicoli di massa a pieno carico sup. a 3.5 ton.

Per il cantiere dei lavori di adeguamento idraulico dei tratti tombinati dei rivi Veilino e Sant’Antonino fino al 17 gennaio 2024 sono stabilite le seguenti prescrizioni in:

piazzale Resasco – tratto tra via superiore del Veilino e via Piacenza

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. circolazione regolata a senso unico alternato a vista con diritto di precedenza per i veicoli dalla direttrice monte-mare sul lato ponente tra via superiore del Veilino e via Bobbio
  3. divieto di fermata nel settore di sosta a centro strada – tratto via superiore del Veilino e via Bobbio
  4. divieto di fermata su tutto il piazzale – tratto tra via superiore del Veilino e via Bobbio – per l’esecuzione dei lavori di tracciatura/installazione della segnaletica

via superiore del Veilino

  1. limite max di velocità di 30 km/h in avvicinamento a piazzale Resasco

via Bobbio

  1. limite max di velocità di 30 km/h in avvicinamento a piazzale Resasco.

Fino all’11 agosto 2024 in piazzale Resasco, nella parte più a nord in prossimità del forno crematorio di Staglieno è istituito il divieto di transito, esclusi mezzi AMT, e il divieto di sosta con la sanzione accessoria della rimozione coatta del veicolo per gli inadempienti.

Fino al 6 ottobre dalle ore 8. 30 alle 18, in via Lodi – tratto tra i civ. 280 e 294 –  sono stabiliti divieto di sosta, con rimozione forzata dei veicoli inadempienti, e fermata e il limite max di velocità di 30 km/h e senso unico alternato regolato da movieri causa lavori.

Fino al 30 settembre e comunque fino a cessate esigenze in salita alla Costa di S. Eusebio sono stabiliti il divieto di sosta e fermata con rimozione forzata dei veicoli inadempienti e il divieto di transito per lavori di rifacimento di un muro di contenimento.

Fino al termine dei lavori di ristrutturazione della scuola Santullo in via San Felice sono stabiliti:

  1. divieto di transito ai veicoli di massa sup. a 3.5 ton.
  2. nella corsia di accesso al parcheggio la sosta è sul lato nord alle moto con disposizione a pettine e sono tracciati due stalli di sosta per invalidi con disposizione parallela al senso di marcia
  3. nel parcheggio la circolazione con direzione rotatoria anti-oraria e obbligo di dare precedenza all’attestazione sulla corsia di accesso di cui al punto 2)
  4. nel tratto tra il termine della corsia di accesso e la rampa d’ingresso all’autorimessa privata sosta consentita sui due lati alle sole autovetture con disposizione parallela al senso di marcia per la durata di 2 ore con disco orario
  5. nel tratto a est della rampa d’ingresso all’autorimessa, nel periodo scolastico, nelle fasce orarie tra le ore 7 – 9 e 15 – 17 sosta per le auto per  20 min. con disco orario
  6. all’uscita del parcheggio obbligo di dare precedenza e d’immettersi in rotatoria con circolazione antioraria.

In centro città, per l’esecuzione dei lavori di sestuplicamento della linea ferroviaria Principe-Brignole nell’ambito dei lavori Nodo Ferroviario di Genova – Tratta A.V./A.C. – Terzo Valico dei Giovi dal 4 agosto e fino a cessate esigenze sono stabilite le seguenti prescrizioni in:

via Grenchen – tratto tra via Piaggio e piazzale Mazzini

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di circolazione – tratto tra via Piaggio e tratto antistante lo spigolo a mare del civ, 2 di piazzale Mazzini (tratto recintato di cantiere)
  3. senso unico alternato regolato a vista con diritto di precedenza per i veicoli che da via Grenchen intendano raggiungere via Piaggio
  4. divieto di fermata al di fuori dei limiti tracciati sulla sede stradale come da regolamentare segnaletica verticale installata in loco

piazzale Mazzini – tratto tra via Grenchen e via Piaggio

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. senso unico alternato regolato a vista con diritto di precedenza per i veicoli da via Grenchen a via Piaggio
  3. divieto di fermata al di fuori dei limiti tracciati sulla sede stradale come da regolamentare segnaletica verticale installata in loco.

Fino al 30 settembre, nella fascia oraria 21/5.30, nelle gallerie Garibaldi e Bixio è istituito il divieto di transito veicolare e pedonale per lavori sul sistema di illuminazione.

Per il cantiere lavori di un park privato interrato, fino al 31 ottobre in piazza del Portello e in via Interiano sono vigenti il limite max di velocità di 30 km/h e il divieto di fermata (esclusi bus Amt sulle aree di fermata tracciate).

Fino al 20 settembre dalle ore 6.30 alle 19, o comunque sino a cessate esigenze, in vico Biscotti sono istituiti il doppio senso di circolazione regolato da moviere e il limite max di velocita di 30 km/h.

Per lavori sulle tubazioni del gas e idriche in via Montesano, tratto tra salita delle Fieschine e via Imperiafino 30 novembre, sono stabiliti:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di transito escluso veicoli diretti/provenienti alle proprietà laterali carrabili.

Fino al 30 ottobre con orario 7/18 in via Chiodo – tratto tra civ. 45 e civ. 47 – per un cantiere edile, è istituito il senso unico alternato di circolazione regolamentato da impianto semaforico e il limite max di velocità di 30 km/h.

Per lavori recupero e riqualificazione dell’area fino al 4 marzo 2024, in piazza Caricamento, lato levante, nel tratto a mare del settore di sosta riservato ai mezzi compiono operazioni di carico e scarico, è istituito il divieto di fermata.

Per il cantiere dei lavori di restauro delle Mura delle Grazie in corso Quadrio  fino al 20 settembre   lato a mare, tratto tra semaforo di via della Marina e imbocco rampa di accesso a via delle Casaccie e sul lato a monte dell’area Zona Blu, lungo il perimetro sottostante le mura e parzialmente nella zona centrale all’altezza dell’ingresso di via della Marina è istituito il divieto di sosta e di fermata con la rimozione forzata dei veicoli inadempienti.

Per lavori su un edificio fino al 30 settembre sono previsti questi divieti in:

piazza Raggi – tratto tra via del Falcone e via Borgo Incrociati

  1. divieto di sosta con rimozione coatta per i veicoli inadempienti

tratto tra via del Falcone e via Borgo Incrociati

  1. divieto di transito esclusi mezzi autorizzati

via Canevari – tratto sponda destra del torrente Bisagno, immediatamente dopo il fornice di stazione Brignole, per una estensione di circa 30 mt.

  1. divieto di sosta con rimozione coatta per i veicoli inadempienti

Nell’ambito dei lavori del Waterfront di Levante per la realizzazione del Parco urbano lineare con sottostante parcheggio e revisione degli innesti su viale Brigate Partigiane/corso Marconi fino al 2 ottobre sono stabiliti in corso Marconi – carreggiata di mare:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. soppressione pista ciclabile – tratto tra il varco di levante di via Rimassa e via Casaregis.

Per allestimento di uno spazio di carico/scarico di materiali da cantiere fino all’11 ottobrein via Brigata Liguria, dal civ. 68R al civ. 78R è istituito il divieto di sosta e di fermata con la sanzione accessoria della rimozione coatta dei veicoli degli inadempienti.

Per lavori sulle condotte idriche fino al 31 ottobre in via Torti – altezza civ. 2A di via Barrili sono stabiliti:

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. divieto di sosta e fermata con sanzione accessoria della rimozione coatta del veicolo per gli inadempienti – sul lato ponente –  negli stalli riservati alle moto.

Fino al 2 ottobre nel segmento stradale che collega via Copernico a via Boero – civ. 19 è istituito il divieto di circolazione per un cantiere di demolizione e ricostruzione muro contro terra.

Nella zona di Sturla, per l’attivazione di un nuovo ponte provvisorio e i lavori di adeguamento idraulico del rio Chiappeto, sono stabiliti fino al 28 febbraio 2024:

in via delle Casette

  1. limite max di velocità di 30 km/h nel tratto tra via dell’Arena e il ponte di nuova realizzazione
  2. divieto di transito veicolare e pedonale tra il ponte di nuova realizzazione e il termine a mare della strada

in via Pontevecchio, in prossimità dell’intersezione con il ponte di nuova realizzazione che collega a via delle Casette

  1. limite max di velocità di 30 km/h
  2. obbligo di arresto e di dare precedenza ai veicoli provenienti dal ramo a mare.

Fino al 19 gennaio 2024 sono istituiti limite max di velocità di 30 km/h, divieto di sorpasso e divieto di fermata al di fuori dei limiti tracciati in:

  1. viale Cembrano – tratto tra civ. 10 e via Romana di Quarto
  2. via Romana di Quarto – tratto tra civ. 19 e viale Cembrano
  3. via Franchi – tratto tra civ. 2A e viale Cembrano
  4. via delle Casette – tratto tra civ. 6 e viale Cembrano.

E, inoltre, sono stabilite le seguenti prescrizioni:

  1. obbligo di fermarsi e dare la precedenza all’intersezione via delle Casette – via Franchi per i veicoli che percorrono il controviale di viale Cembrano
  2. senso unico di circolazione con direzione levante-ponente nel controviale di cui al punto 1 per l’accesso alla nuova rampa di cantiere
  3. obbligo di dare la precedenza per i veicoli in uscita da via delle Casette, via Franchi e la nuova rampa di cantiere all’intersezione la viabilità principale di viale Cembrano
  4. settore di sosta riservato ai veicoli merci per operazioni di carico e scarico, con disposizione rasente il marciapiede, all’altezza del civ. 5 di via Romana di Quarto.

In viale Des Geneys per lavori di ristrutturazione di un caseggiato sono stabiliti:

  1.  limite max di velocità veicolare di 30 km/h
  2. divieto di fermata veicolare sul lato levante della strada

fino al 1° gennaio 2024

Per lavori di efficientamento energetico di alcuni caseggiati fino al  31 dicembre, in via degli Iris in prossimità del civ. 110N sono vietate la sosta e la fermata con la sanzione accessoria della rimozione coatta dei veicoli degli inadempienti – esclusi mezzi di cantiere – ed è stabilito il limite max di velocità di 30 km/h.

In via Olivieri (tratto tra civ. 1 e  P.I n. M25) sono stabiliti il limite max di velocità di 30 km/h e il senso unico alternato regolato da impianto semaforico fino a cessate esigenze per opere di ripristino di un muro su strada pubblica.

Fino al 27 ottobre, per lavori sul viadotto tra l’intersezione di corso Europa e via Maggio e l’impianto semaforico all’intersezione di corso Europa e via Turr sono istituti il limite max di velocita di 30 km/h. e il divieto di fermata  con la rimozione coatta dei veicoli inadempienti, lato estremo levante del cavalcavia Don Bosco.

Dal 27 giugno 2023 sul cavalcavia di corso Europa – posto tra via Palach e via Somma – sono istituiti:

1. limite di velocità max di 30 km/h

2. divieto di transito ai veicoli aventi peso sup. a 3.5 ton.

per preservare lo stato di conservazione attuale dell’infrastruttura.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here