EdiliziAcrobatica, nel I semestre ricavi prodotti in crescita a 78,6 mln (+5,7%)

Forte aumento dei ricavi per Energy, società del gruppo attiva nel settore dell’efficientamento energetico (15,8 mln vs 1,4 del 2022)

EdiliziAcrobatica, nel I semestre ricavi prodotti in crescita a 78,6 mln (+5,7%)

EdiliziAcrobatica spa i primi sei mesi del 2023 segnano una crescita dei ricavi prodotti consolidati che raggiungono 78,6 milioni di euro (+5,7% sul 2022).

In particolare:

  • i ricavi della controllata Energy si attestano a 15,8 milioni di euro;
  • la controllata Enigma Capital Investments llc di Dubai registra ricavi pari a 2,1 milioni di euro.
  • i ricavi registrati in Francia sono pari a 2,2 milioni di euro e quelli registrati in Spagna pari a 638 mila euro;
  • buona la performance dell’Italia che assorbe il contraccolpo della limitazione degli strumenti di cessione del credito e si attesta a 57,7 milioni di euro.

Riccardo Iovino, amministratore delegato di EdiliziAcrobatica spa, ha reso noto al Consiglio di amministrazione, riunitosi ieri, il valore dei ricavi prodotti dalla società, non sottoposti a revisione legale, nel suo contesto nazionale e internazionale per il primo semestre del 2023.

I ricavi prodotti consolidati al 30 giugno 2023 sono pari a 78,6 milioni di euro in crescita del 5,7% rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente quando si attestarono a 74,4  milioni di euro.

In particolare, in Italia, i ricavi prodotti del primo semestre sono pari a 57,7 milioni in lieve flessione (-17,7%) rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente quanto toccarono 70,1 milioni di euro, beneficiando degli incentivi di Stato; da considerarsi però altresì una performance eccellente data dal +50% del numero dei contratti sottoscritti rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

In particolare, si segnala inoltre l’ottima performance di Energy, la società del gruppo attiva nel settore dell’efficientamento energetico, che ha registrato ricavi per 15,8 milioni di euro, in forte aumento rispetto a 1,4 milioni registrati al 30 giugno 2022. La felice intuizione di diversificare gli investimenti, così come quella di internazionalizzare il brand, è evidente anche dal positivo andamento delle società estere.

Sempre in tema di internazionalizzazione, è dall’ingresso come azionista di maggioranza in Enigma Capital Investments llc, società con sede negli Emirati Arabi attiva nel settore dell’edilizia su fune, che arriva un risultato straordinariamente incoraggiante, pari a 2,1 milioni di euro considerando la sola competenza postacquisizione (aprile-giugno). Nell’intero primo semestre del 2023 i ricavi prodotti sono stati oltre 4 milioni e le prospettive sul secondo semestre sono altrettanto promettenti.

In Italia le sedi operative dirette al 30 giugno 2023 hanno raggiunto quota 93, con un incremento di 13 unità rispetto alle 80 raggiunte al 30 giugno 2022.

«Sono particolarmente soddisfatto dei risultati del primo semestre dell’anno – commenta Riccardo Iovino, ceo e founder di EdiliziAcrobatica – perché al netto della fisiologica contrazione dei ricavi sul territorio italiano, conseguenti alla limitazione degli strumenti di cessione del credito, il gruppo ha registrato una crescita evidente sull’analogo periodo del 2022. Non solo: una quota parte di questa crescita è certamente ascrivibile alle iniziative di internazionalizzazione e diversificazione del business che abbiamo portato avanti negli ultimi anni e che, ancora una volta, conferma la bontà del nostro modello aziendale».

Quanto alla controllata francese EdiliziAcrobatica France sas, si segnala che i ricavi prodotti nel primo semestre del 2023, sono stati di circa 2,2 milioni di euro, in lieve diminuzione (-8,3%) rispetto al primo semestre dell’anno precedente, quando si sono attestati a 2,4 milioni.

Per quanto riguarda la spagnola EA Iberica, i ricavi prodotti si sono attestati a 0,64 milioni di euro, in aumento del 52,4% rispetto a 0,42 milioni del primo semestre dell’anno precedente.

Si segnala anche che la capogruppo EdiliziAcrobatica spa ha raggiunto al 30 giugno 2023 un totale di 1.437 collaboratori rispetto ai 1.154 registrati al 30 giugno 2022; includendo anche la controllata francese EdiliziAcrobatica France sas, la spagnola EdiliziAcrobatica Iberica, EdiliziAcrobatica Monaco e EdiliziAcrobatica Dubai, Arabia Saudita e Nepal, oltre alla controllata Energy e alle attività in franchising, il Gruppo ha raggiunto complessivamente un organico pari a 2.294 unità.

Infine, si rende noto che nei primi 6 mesi del 2023 l’azienda ha inaugurato 8 nuovi store Acrobatici diffusi su tutto il territorio nazionale, da Nord a Sud, e precisamente a: Cosenza, Brindisi, Pomezia, Marina di Carrara, Cremona, Seregno, Desenzano del Garda e Udine.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here