Comune di Varazze, al via nuove progettazioni

Durante la seduta del consiglio comunale del 26 luglio scorso erano state destinate le risorse per redigere progettazioni in diversi ambiti territoriali

Comune di Varazze, al via nuove progettazioni

È in fase in fase di progettazione al Comune di Varazze la messa in sicurezza di lungomare Europa, fondamentale per preservare dalle forti mareggiate una delle aree più importanti e belle della città.

Già finanziati sono gli interventi di miglioramento sull’accessibilità alla spiaggia libera in prossimità della “Villa Araba” con la realizzazione di una rampa per disabili, docce e servizi igienici in muratura e la realizzazione della nuova scala della spiaggia libera del “palombaro. A breve, inoltre, saranno realizzati interventi di consolidamento strutturale nella zona dei “3 Pontini” finalizzati alla messa in sicurezza del tracciato.

Durante la seduta del consiglio comunale del 26 luglio scorso erano state destinate le risorse per redigere progettazioni in diversi ambiti territoriali con finalità di riqualificazione urbanistica, messa in sicurezza del territorio e ampliamento dei servizi.

In centro città al via la progettazione della riqualificazione di piazza Vittorio Veneto, nel borgo di San Nazario, e della “passeggiata di gomma” unitamente al molo Marinai d’Italia ed alle aree adiacenti.

Fondamentale, sempre in centro città, la riqualificazione dell’edificio delle Ex Boschine che vedrà finalmente un primo studio concreto di fattibilità tecnica per destinare l’immobile a servizi con connessa anche la sistemazione della Piazza di San Bartolomeo.

Sono in corso d’opera o in procinto di partire la realizzazione della nuova passeggiata di Levante e la realizzazione della nuova caserma dei Vigili del Fuoco in collaborazione con il Ministero dell’Interno.

Sarà affidata la progettazione esecutiva del secondo lotto del consolidamento di via Fossello a Casanova, con il completamento dell’allargamento e regimazione delle acque piovane e la progettazione esecutiva del consolidamento di via San Giacomo, ai Piani di San Giacomo, unica viabilità di accesso alla frazione.

Sempre nelle frazioni vedrà la luce il progetto di sistemazione della piazza delle Faje, intervento quest’ultimo atteso da anni, così come l’allargamento dei cimiteri frazionali di Pero ed Alpicella.

Doppio investimento in termini di protezione civile con l’affidamento della revisione del “Piano di protezione Civile” e la realizzazione di una nuova sede per la squadra di volontari all’interno del magazzino comunale di via Milano, così da garantire spazi ulteriormente più adeguati alle esigenze della associazione.

Sarà affidata la realizzazione del Peba, ovvero il Piano per l’abbattimento delle barriere architettoniche, che consentirà all’amministrazione attuale a quelle future, di aver ben chiaro il percorso da seguire per far diventare Varazze accessibile anche a coloro che vivono in condizioni di disabilità motoria.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here