Levanto, parte il progetto di dialisi vacanza

Il progetto permette alle persone dializzate di effettuare la terapia stando in vacanza a Levanto

Levanto, parte il progetto di dialisi vacanza

Partirà domani, primo agosto, e proseguirà per tutto il mese il progetto “DiaLevanto” che permette alle persone dializzate di effettuare la terapia stando in vacanza a Levanto. All’interno dell’ospedale di Comunità San Nicolò di Levanto, a due passi dal centro abitato (via Nostra Signora della Guardia), è possibile, infatti, per residenti e turisti, sottoporsi nel Centro Dialisi – con turno aggiuntivo aperto per le dialisi vacanza, – a una seduta durante la quale è garantita la presenza di un medico.

Il servizio attivato in Asl 5 dalla SC di Nefrologia diretta dal dott. Lucio Manenti, è unico in Liguria nell’ambito pubblico e ha ricevuto i ringraziamenti ufficiali da parte della Associazione pazienti dializzati locale e regionale.

Sono circa 20 i pazienti dializzati, di cui 4 provenienti dal territorio dell’Unione Europea, che usufruiranno del servizio reso possibile grazie all’impegno del personale medico e infermieristico della struttura.

«La risposta dei pazienti dializzati italiani e stranieri è stata entusiastica – commenta Manenti –. Le richieste pervenute sono state tutte pazientemente gestite dalla caposala Elvira Castellini che ringrazio. Purtroppo diversi pazienti interessati non hanno poi potuto confermare la terapia a causa del difficile reperimento di alloggi a prezzo calmierato nell’area delle 5 terre in pieno periodo estivo. Se il progetto verrà confermato, il prossimo anno ci proponiamo di concordare anche con le amministrazioni locali percorsi di agevolazione che permettano ai pazienti accoglienza e trasporto per tutto il periodo estivo. Diversi utenti hanno, inoltre, manifestato interesse per periodi di minore stagionalità come giugno e settembre in modo da rendere economicamente più sostenibile la vacanza».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here