Comitato di Gestione Adsp mar ligure Occidentale approva riduzione canoni concessori 2020 e 2021

Per i concessionari che abbiano subito un calo del fatturato pari o superiore al 20% a causa del Covid-19

Comitato di Gestione Adsp mar ligure Occidentale approva riduzione canoni concessori 2020 e 2021

Il Comitato di Gestione dell’Autorità di sistema portuale del mar ligure Occidentale ha deliberato ieri a favore dei concessionari che abbiano subito, a causa del Covid-19, un calo del fatturato pari o superiore al 20% nel secondo periodo dell’anno 2020 e nell’annualità 2021 rispetto ai medesimi periodi dell’anno 2019, una riduzione del canone delle concessioni demaniali marittime a Genova, Savona e Vado Ligure pari alla quota eccedente il 20% del calo di fatturato subito. La riduzione dei canoni potrà avvenire nel limite massimo complessivo pari a 1,1 milioni di euro.

Nello specifico, per quanto riguarda il periodo 1° agosto – 31 dicembre 2020, viene disposta la riduzione dei canoni ai concessionari che abbiano sottoposto specifica istanza entro la data del 15 gennaio 2021 mentre, per l’annualità 2021, sarà pubblicato nei prossimi giorni sul sito istituzionale dell’Ente e sull’Albo pretorio online dei Comuni della circoscrizione portuale del sistema del mar Ligure Occidentale apposito avviso pubblico contenente i termini per la presentazione delle domande.

Per quanto riguarda la definizione dei canoni concessori 2023, anche tenuto conto di quanto recentemente disposto dal Consiglio di Stato con ordinanza n. 2510 del 16 giugno 2023, il Comitato di Gestione ha dato mandato agli uffici di provvedere alla fatturazione di un canone provvisorio sulla base degli importi consolidati alla data del 31 dicembre 2022 con riserva di fatturare successivamente l’adeguamento Istat per l’anno 2023.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here