Alseek mette a disposizione degli studi legali l’AI per la ricerca documentale

È imminente il lancio della prima versione dell'applicativo

Anche gli studi legali sono interessati all’impiego dell’intelligenza artificiale per le loro attività. Alseek srl, azienda genovese nata nel 2020, ha messo a punto la piattaforma SaaS che usa l’intelligenza artificiale per la ricerca documentale. È quanto riporta un articolo di Mag 204.

Grazie al suo innovativo motore di ricerca Alseek classifica automaticamente tutti i documenti e genera filtri che consentono di selezionare rapidamente le informazioni. Non fornisce direttamente il prodotto che lo studio legale offrirà al cliente ma semplifica e velocizza il lavoro dei professionisti che lavorano al prodotto.

È imminente il lancio della prima versione dell’applicativo.

Al progetto lavorano da due anni l’ad della società Luca Canevello, il cto Roberto Lucignani e il terzo socio fondatore, l’avvocato Cesare Bruzzone. Al percorso di evoluzione  ha contribuito anche LCA Studio Legale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here