Rfi, Nodo di Genova: interventi di potenziamento infrastrutturale il 17 e 18 giugno

Dalle 14 del 17 alle 22 del 19 giugno, variazioni di orario e itinerari

Rfi, Nodo di Genova: interventi di potenziamento infrastrutturale il 17 e 18 giugno

Proseguono gli interventi di potenziamento infrastrutturale nell’ambito del Progetto Unico Terzo Valico/Nodo di Genova e per la realizzazione del nuovo Bivio Polcevera.

Per consentire le attività programmate da Rfi (Gruppo FS Italiane), dalle 14 di sabato 17 alle 22 di domenica 18 giugno, alcuni treni regionali da Genova verso Busalla-Arquata Scrivia e Novi Ligure subiranno variazioni d’orario e non fermeranno a Genova Sampierdarena e Genova Rivarolo. La stazione di Genova Sampierdarena sarà raggiungibile con i treni della linea Genova-Savona-Ventimiglia.

I collegamenti ferroviari della linea Genova – Ovada – Acqui Terme saranno garantiti da treni che circoleranno nella tratta Acqui Terme – Campoligure-Masone e sostituiti con bus nella tratta Campoligure-Masone – Genova Brignole, con l’istituzione di fermate intermedie presso le stazioni di Genova Cornigliano, Genova Sampierdarena e Genova Principe.

I “treni del mare” provenienti dalla Lombardia e diretti verso il Ponente/Levante ligure e i treni regionali 2082 da Piacenza a Genova Brignole e il 2070 da Ravenna a Genova Brignole modificheranno numerazione e orario per il cambio di itinerario nel nodo di Genova.

Maggiori informazioni nelle stazioni, negli uffici assistenza clienti e biglietterie delle imprese ferroviarie. I canali di vendita delle imprese ferroviarie sono aggiornati con la nuova offerta.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here