Regione, cambia la piattaforma “Bandi on line” di Filse

Maggiore semplificazione e facilità di utilizzo

Regione, cambia la piattaforma “Bandi on line” di Filse

Cambia volto, nell’ottica della semplificazione delle procedure e di una sempre maggiore facilità di utilizzo, la piattaforma informatica ‘Bandi on line’ di Filse, sviluppata in collaborazione con Liguria Digitale.

Oggi il debutto in relazione alle procedure rivolte a imprese ed enti pubblici, con l’apertura del bando Bonus assunzionale turismo 2023: la nuova piattaforma è a disposizione delle aziende del settore per presentare la domanda di contributo.

Ulteriore tassello di questa trasformazione, il 30 giugno, con l’apertura del bando dedicato alla ricerca e innovazione dei cinque poli regionali, per quanto riguarda la programmazione PO Fesr 2021-2027.

Si tratta di una nuova veste grafica e operativa che consentirà una gestione più efficace anche degli eventuali picchi di domande, garantendo il naturale svolgimento delle istruttorie dalla prima giornata di apertura del bando all’ultima.

Con l’apertura del prossimo bando legato al Fondo Sociale Europeo (Fse) destinato ai contributi per badanti e baby sitter, prevista a fine luglio, sarà introdotta anche la nuova configurazione costruita ad hoc per le ‘persone fisiche’ in modo da consentire un più facile accesso alla gestione e compilazione dei dati anagrafici e ottenere il contributo.

È in fase avanzata di studio e valutazione anche la possibilità di creare una app di guida che consentirà una migliore fruizione dei contributi pubblici per le famiglie e singoli cittadini.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here