Fincantieri nel Vigilance team in Canada per la progettazione e costruzione di navi militari

Il Gruppo fornirà supporto nell’ambito della prossima strategia di acquisizione navale del Governo canadese

Fincantieri nel Vigilance team in Canada per la progettazione e costruzione di navi militari

Nel corso di Cansec 2023, la più importante manifestazione fieristica canadese in ambito Difesa, Fincantieri e la sua controllata Vard hanno firmato un Memorandum of Understanding con Heddle Shipyards, Thales Canada e SH Defence, per sancire la collaborazione che proporrà il Vigilance Class Offshore Patrol Vessel nell’ambito della prossima strategia di acquisizione navale del Governo canadese in sostituzione della classe Kingston.

Collettivamente il Vigilance team offre capacità ed esperienze di eccellenza nella progettazione e costruzione di navi militari, sia in Canada che a livello globale, nell’integrazione di sistemi di combattimento e servizi per il ciclo vita dell’unità.

Il contributo di Fincantieri sarà di tipo strategico, mettendo a disposizione la propria leadership nella realizzazione di navi ad alto contenuto tecnologico, integrazione di sistemi, gestione della catena di approvvigionamento e del programma. L’intesa porterà vantaggi anche alle società del Gruppo attraverso la fornitura di elettronica e sistemi e componenti meccanici. Grazie al trasferimento di conoscenze e tecnologie Fincantieri è pronta a fornire un contributo significativo alla costruzione navale in Canada, per munire la Royal Canadian Navy e alla Royal Canadian Naval Reserve di strumenti all’avanguardia per la salvaguardia degli interessi nazionali.

La classe di pattugliatori Vigilance, che sarà progettata, costruita ed equipaggiata in Canada, è concepita appositamente per le esigenze della futura flotta della Royal Canadian Navy, caratterizzandosi per l’equilibrio tra flessibilità operativa, riconfigurabilità attraverso soluzioni modulari e dimensioni contenute.

Le unità potranno operare in ogni tipologia di scenario, consentendo missioni fondamentali in ambito di intelligence, sorveglianza e ricognizione, protezione delle infrastrutture subacquee, contromisure antimine, protezione delle acque e degli interessi nazionali e operazioni di interdizione e con mezzi unmanned.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here