Al via le lavorazioni a monte del ponte di via Roma a San Bartolomeo al Mare

Il nuovo ponte su via Roma è propedeutico alla realizzazione della pista ciclo pedonale

Al via le lavorazioni a monte del ponte di via Roma a San Bartolomeo al Mare

Il nuovo ponte su via Roma a San Bartolomeo al Mare è quasi pronto. Oggi il via alle lavorazioni a monte.

La ditta costruttrice è in attesa degli ultimi permessi per il trasporto da parte degli Enti gestori delle strade e autostrade. Mentre da un lato in questi giorni inizieranno le operazioni di pre montaggio dell’impalcato del ponte sul sedime dell’ex linea ferroviaria, fuori dal traffico veicolare, da oggi cominciano le lavorazioni a monte del ponte stesso, ossia la viabilità alternata con semaforo su via Roma, la demolizione dell’aiuola centrale e la rimozione del palo di pubblica illuminazione, il posizionamento di un palo per l’illuminazione pubblica provvisorio in prossimità del ponte, il rifacimento del manto stradale nella parte centrale di via Roma e a seguire la riapertura della strada a doppio senso di marcia, la realizzazione delle aiuole lato est, a monte e a valle del nuovo attraversamento pedonale definitivo, con mantenimento del passaggio pedonale sul marciapiede esistente, anche se ridotto di dimensioni.

«Con queste operazioni – spiega l’Assessore ai lavori pubblici di San Bartolomeo al Mare, Davide Salerno – vengono terminate tutte le attività a terra, quelle più fastidiose dal punto di vista veicolare. Dopo tanto penare, anche le ultime autorizzazioni sembrano essere in dirittura d’arrivo e quindi siamo fiduciosi che il ponte possa arrivare prestissimo. Come già ampiamente detto, insieme al sottopasso di via 25 aprile, il nuovo ponte su via Roma è propedeutico alla realizzazione della pista ciclo pedonale. Il ponte sarà la nostra passerella ciclo pedonale sull’arteria principale di San Bartolomeo al mare, sarà alto 5 metri, una struttura più leggera e più consona, con un arredo che valorizzerà ancora di più via Roma».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here