Recco, iniziato il consolidamento di via Pastene finanziato dal Pnrr

L'intervento da 120 mila euro prevede la ricostruzione del muro di sostegno a valle che consentirà anche l'allargamento della sede stradale

Fra i destinatari di risorse Pnrr c’è il progetto relativo ai lavori di consolidamento di una porzione di via Pastene, a Recco. I lavori hanno preso il via all’inizio della settimana e si concluderanno entro 60 giorni.

L’intervento, pari a 120 mila euro di finanziamento, prevede la ricostruzione del muro di sostegno a valle, che consentirà anche l’allargamento dell’attuale sede stradale. Inoltre il muro di cemento armato, che sarà costruito come gli altri presenti in zona con un paramento esterno in pietra “faccia a vista”, avrà una fondazione in calcestruzzo poggiata su micropali posti ad alcuni metri di profondità, per scongiurare movimenti deformativi. È inserita nel progetto anche la realizzazione di una condotta interrata per regimentare le acque meteoriche.

«C’è una grande soddisfazione per il fatto di essere riusciti a cogliere  le opportunità legate ai fondi del Pnrr anche per migliorare la percorribilità di via Pastene − sottolineano il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore ai lavori pubblici Caterina Peragallo − tutto questo è stato possibile grazie all’impegno dei nostri uffici e al lavoro incessante che siamo riusciti a effettuare dal punto di vista della progettazione e della programmazione di interventi che mitigheranno il rischio idrogeologico e quindi la sicurezza del territorio».

I lavori saranno portati a termine senza particolari disagi per gli automobilisti che percorrono la strada.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here