Lavoro, accordo territoriale tra Confesercenti Genova e sindacati per l’assunzione di stagionali

Le imprese del settore commerciale potranno gestire i picchi di lavoro tramite assunzioni semplificate

Lavoro, accordo territoriale tra Confesercenti Genova e sindacati per l’assunzione di stagionali

Con l’approssimarsi dell’estate, Confesercenti Genova ha sottoscritto specifico accordo territoriale con le rappresentanze sindacali di categoria Filmcas Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs per l’assunzione di lavoratori a tempo determinato nel settore commerciale nell’ambito delle attività stagionali appositamente definite dalla contrattazione collettiva, ricomprese nelle località turistiche dichiarate dalla Regione Liguria nell’ambito della Città metropolitana di Genova.

Tale accordo segue gli oramai consolidati e positivi indirizzi da tempo concertati a livello nazionale per il comparto turistico-ricettivo, garantendo analoghe possibilità anche alle imprese del terziario della distribuzione e dei servizi.

«Anche quest’anno – annuncia il presidente provinciale di Confesercenti, Massimiliano Spigno – previo l’assolvimento della necessaria procedura amministrativa, tutte le imprese interessate potranno gestire i picchi di lavoro tramite assunzioni semplificate in deroga alla normativa vigente, con l’esclusione degli obblighi previsti dal legislatore in merito al rispetto di motivazioni, durata massima, intervalli temporali e limite quantitativo».

Maurizio Fiore, segretario provinciale Filcams Cgil Genova, commenta: «Il mercato del lavoro nel nostro territorio richiede qualità nella contrattazione e nei rapporti di lavoro. L’accordo siglato attraverso la bilateralità tra Confesercenti Genova e le parti sociali coglie l’opportunità del lavoro stagionale non solo d’estate, ma anche in occasione di festività natalizie ed eventi locali. Lo fa istituendo il meccanismo che incentiva le imprese ad applicare correttamente i contratti collettivi nazionali e ponendo un argine al proliferare del lavoro nero e per tutelare salute e sicurezza».

Silvia Michela Avanzino, segretario generale provinciale e regionale Fisascat Cisl: «La Fisascat Cisl Liguria esprime soddisfazione per l’accordo firmato con Confesercenti, ritenendolo un’opportunità da cogliere. Ingenerare un incremento dell’occupazione passando tramite la contrattazione unica è la via per aumentare l’occupazione, soprattutto dei nostri giovani».

«L’accordo territoriale sottoscritto tra le organizzazioni sindacali e Confesercenti soddisfa Uiltucs – evidenzia Marco Callegari responsabile settore commercio terziario territoriale – in quanto attraverso una vera contrattazione permette a centinaia di lavoratori e lavoratrici di avere un’opportunità occupazionale governata e alle imprese di sopperire ai picchi lavorativi attraverso assunzioni monitorate e regolari che la normativa non avrebbe permesso».

Le imprese interessate possono contattare lo sportello Ebtttl Confesercenti ai numeri 010.2485102/111 oppure via mail a ufficiolavoro@confesercentiliguria.it per assolvere tutti gli adempimenti previsti, a partire dai necessari riferimenti da inserire sul contratto individuale di lavoro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here