Fos Greenthech aumenta partecipazione in Mr Pot Still dal 10 al 16,67%

Un importo versato pari a 100 mila euro in occasione l'aumento di capitale

Fos Greenthech aumenta partecipazione in Mr Pot Still dal 10 al 16,67%

Fos, la pmi genovese di consulenza e ricerca tecnologica, quotata al segmento Euronext Growth Milan di Borsa Italiana, comunica che la controllata Fos Greentech srl ha sottoscritto l’aumento di capitale della società Mr Pot Still srl, startup che ha sviluppato Mr. Dee Still, il primo Shoppable Magazine del mondo degli spirits.

Dopo poco più di un anno dalla costituzione, la startup Mr Pot Still srl, oggi chiude la raccolta di un round pre-seed da complessivi 700 mila euro. Oltre ai founder del progetto, guidati da Tobia Lorenzani, le due società Fos Greentech srl e Timossi Investimenti spa, entrambe socie di minoranza nonché partner tecnici, hanno sostenuto ulteriormente la start-up, partecipando all’aumento di capitale deliberato.

Con un importo versato pari a 100 mila euro, Fos Greentech, Chief Technology Officer della startup, ha aumentato la propria quota di partecipazione dal 10% al 16,67%.

Mr. Dee Still, secondo quanto riferisce Fos, è diventato in pochi mesi il punto di riferimento per coloro che desiderano informarsi sul mondo degli spirits in modo esperienziale: si tratta di un new media che, attraverso un sito e-commerce, si rivolge ai consumatori finali i quali possono acquistare distillati premium, informarsi su nuovi trend e scoprire come servire al meglio a casa i prodotti acquistati.

Mr. Dee Still fonda il suo modello di business sulla costruzione di branded content per le aziende; tra i clienti si annoverano: Cipriani Drinks, Campari, Brown Forman, Pernod Ricard, Beam Suntory (per maggiori informazioni si rimanda al comunicato stampa del 16 dicembre 2021).

Enrico Botte, amministratore delegato di Fos spa ha dichiarato «Siamo molto contenti di confermare il nostro impegno come soci e partner tecnologici nella realizzazione del primo shoppable magazine nel mondo degli spirits. La strategia di crescita aziendale che passa anche attraverso la fabbrica di start-up sta portando risultanti importanti al nostro gruppo. Il progetto Mr. Dee Still è già diventato un punto di riferimento per la community di amanti del bere consapevole e per i produttori di eccellenza del settore».

“Mr. Dee Still ha l’accento Americano, ma vive a Milano” recita il manifesto della società, anche se la vera base della società è a Genova: come detto, i founders del progetto, Tobia Lorenzani, Federico Bini ed Antonio Augeri sono tutti genovesi, come le aziende che hanno creduto nel progetto stesso. Tobia Lorenzani, classe 1986, dopo la laurea in Scienze Politiche a Genova e il master in marketing presso l’università Bocconi di Milano, è tra i fondatori della startup Free FuTool premiata tra le 10 più importanti startup italiane nel 2012. Successivamente sviluppa un percorso decennale tra vendite e marketing in multinazionali leader del settore beverage quali AbInbev e Campari, sino a diventare il Customer Marketing Manager di Bacardi. Il Gruppo Timossi, tra le altre attività, si occupa, da quasi 70 anni, di distribuzione all’interno del mondo beverage. Su clientela HoReCa e Super HoReCa opera capillarmente nelle province di Genova, Savona, Imperia, La Spezia e Alessandria, mentre sul canale ingrosso riesce a coprire gran parte del territorio nazionale. Da una decina d’anni ha lanciato la Timossi Academy, un polo di formazione per professionisti ed imprenditori del mondo HoReCa che vogliono investire su loro stessi e sulla loro attività.

(foto dall’home page di Mr Pot Still)

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here