Crema di patate al profumo di basilico

Crema di patate al profumo di basilico è una ricetta del versante ligure della Val d’Aveto. Molto semplice da preparare, gustosa e profumata.

Ingredienti: 600 grammi di patate a pasta bianca, una cipolla bianca o dorata-ramata, uno spicchio d’aglio, un mazzo di basilico tritato, sei cucchiai di olio extravergine d’oliva, 25 grammi di burro, sale, due cucchiai di latte, 60 grammi di formaggio grana grattugiato. Al posto del formaggio c’è chi preferisce mettere del pane grattato.

Procedimento. Fate cuocere le patate in acqua, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate. Salatele e mettete a soffriggere nell’olio la cipolla tritata finissima e lo spicchio d’aglio schiacciato. Appena l’aglio  inizia a prendere colore toglietelo e aggiungete il passato di patate. Versate il latte, due o tre cucchiai, o comunque in quantità tale che il composto risulti cremoso ma non liquido, e lasciate proseguire la cottura a fuoco molto basso, mescolando bene in continuazione con un cucchiaio di legno, per una decina di minuti. Quindi mettete il burro, il formaggio (o il pane grattato) e il basilico, tritato molto fine,  controllate se il sale è sufficiente, mescolate e spegnete il fuoco. Servite la crema di patate calda, se vi piace potete decorarla con  qualche fogliolina di basilico intera, e   accompagnatela a un Colli di Luni Bianco.

Placet experiri!

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here