Amiu e il Comune di Genova tra i protagonisti della Paper Week di Comieco

Amiu Genova parteciperà con l'iniziativa 'Ciak, si gira: la differenziata va in scena!' in programma martedì 18 aprile, alle 10 presso il Teatro Rina e Gilberto Govi

Ritorna per la terza edizione la Paper Week, la grande campagna dedicata all’informazione e alla formazione su raccolta differenziata e riciclo di carta e cartone, organizzata da Comieco, in collaborazione con Federazione Carta e Grafica, Assocarta, Assografici, Unirima e con il patrocinio di Anci, Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e Rai Per la Sostenibilità.

Dal 15 al 21 aprile 2023 i cittadini di tutta Italia possono approfondire il grande tema della raccolta differenziata di carta e cartone e scoprire l’enorme valore della filiera del riciclo attraverso visite guidate, mostre, convegni, laboratori creativi, spettacoli ed eventi su tutto il territorio nazionale. In gran parte saranno organizzati da realtà che hanno deciso di abbracciare l’invito di Comieco – Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli imballaggi cellulosici, e diventare protagonisti della Paper Week mettendo in gioco tutto quello che hanno da raccontare sulla carta con punti di vista inediti e originali.

Tra queste anche Amiu Genova parteciperà con l’iniziativa ‘Ciak, si gira: la differenziata va in scena!’ in programma domani, martedì 18 aprile, alle 10 presso il Teatro Rina e Gilberto Govi, in via Pastorino 23R a Genova.

Lo spettacolo, condotto da Franco Nativo, in collaborazione con Ritmiciclando – progetto musicale che utilizza strumenti nati dai rifiuti – e con Musa-Riusa, ha l’obiettivo di promuovere l’importanza della raccolta differenziata e del riciclo attraverso la magia del teatro.

Per lo spettacolo di domani è prevista la partecipazione di circa 250 alunni delle scuole genovesi ma l’evento è aperto a chiunque volesse conoscere tutti i segreti della raccolta differenziata con un focus speciale dedicato a carta e cartone.

Ai partecipanti verranno distribuiti degli omaggi messi a disposizione da Comieco, il Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica che per la promozione della PaperWeek, Comieco ha coinvolto due testimonial d’eccezione: Giovanni Storti e Giacomo Poretti, rispettivamente nei panni di un professore e di uno studente della “Cartvard University”, una fantomatica Università sulla carta e il cartone. Con ironia e leggerezza, le loro gag attirano la nostra attenzione sull’importanza di una corretta informazione, perché solo facendo cultura possiamo essere consapevoli che il ciclo del riciclo parte dalla raccolta differenziata di tutti noi cittadini. La campagna è pianificata su tv, radio, stampa e social.

In occasione della PaperWeek, Comieco ha indetto la PaperWeek Challenge: un gioco a quiz in diretta streaming aperto a tutti, per contendersi il titolo di “esperto in cartologia” e un buono acquisto Amazon del valore di 100 euro. Tutte le info sono disponibili sul sito comieco.org.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here