Waterfront di Levante: entro il 24/3 aggiudicato il bando per il parco in piazzale Kennedy

I lavori dovrebbero iniziare lavori a giugno 2023

Entro il 24 marzo sarà aggiudicato il bando di gara per costruire il parco del nuovo Waterfront di Levante in piazzale Kennedy, con l’obiettivo di iniziare i lavori a giugno 2023, la Sopraelevata verrà abbattuta nel tratto che va da Principe all’ex mercato del pesce, una via pedinale collegherà collega piazza Cavour alla Foce ma le riparazioni navali non si sposteranno. Sono le notizie emerse ieri dalle dichiarazioni del sindaco di Genova Marco Bucci, del vicesindaco Pietro Piciocchi e del viceministro alle Infrastrutture durante la “Passeggiata di primavera” organizzata dal Comune con la collaborazione dell’Autorità portuale nella strada delle riparazioni navali tra Porto Antico e nuovo Waterfront di Levante.

«Sicuramente rimarrà in piedi il pezzo della Sopraelevata che arriva a Principe, butteremo giù il tratto di Sopraelevata che va da Principe fino all’ex mercato del pesce, mentre è ancora in discussione il tratto da piazza Cavour alla Foce, dobbiamo decidere cosa fare» ha detto Bucci. Si deciderà anche in base al progetto del tunnel subportuale.

Il consiglio superiore dei Lavori pubblici ha rimandato ad Autostrade, con una serie di prescrizioni, il progetto del tunnel ma Bucci non ha alcun dubbio sulla realizzazione dell’opera.

Il sindaco, Rixi e l’architetto Rezzo Piano hanno garantito che le riparazioni navali non verranno spostate per realizzare la via pedonale che collegherà il vaterfront di Levante con il porto antico. Nonostante le rassicurazioni delle autorità, sindacati da tempo temono che l’area delle riparazioni navali venga sacrificata per fare spazio al percorso pedonale e ieri un presidio della Fiom al varco delle Grazie ha manifestato contro l’ipotesi di una riduzione delle attività industriali.

Bucci ha confermato che nell’area dell’ex Fiera entro il 15 maggio ci sarà l’acqua nei canali navigabili , e Piciocchi ha annunciato che entro il 24 marzo sarà aggiudicato il bando di gara per costruire il parco di 350 alberi del nuovo Waterfront di Levante in piazzale Kennedy. L’obiettivo è iniziare i lavori a giugno 2023, con un parcheggio sotterraneo di 230 posti auto, che uniti ai 900 sotto il Palasport daranno una grande offerta di posteggio . Una parte del parcheggio sarà riservata ai veicoli di Amiu e Aster. L’accesso avverrà dalla corsia di deflusso laterale della viabilità del waterfront, le uscite sono previste su corso Marconi. Il cantiere dovrà concludersi nel giro di due anni perché nel 2025 Bucci intende allestire allestire in quell’area Euroflora.

Il nuovo parco sarà realizzato su un terrapieno sopra il parcheggio e costituirà la continuazione della grande area verde prevista dal progetto del Waterfront. Insieme le due aree verdi occuperanno circa 36mila metri quadrati.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here