Protezione civile, nuova piattaforma di monitoraggio del Comune di Genova

Prevenzione Comune Genova è stata realizzata da Liguria Digitale nell'ambito del progetto "Modello digitale dati di pioggia e livello idrometrico"

Si chiama “Prevenzione Comune Genova” ed è la nuova piattaforma di monitoraggio ed elaborazione dati meteo-idrogeologici a supporto del Sistema comunale di protezione civile.

La piattaforma, presentata oggi nella Sala emergenza del decimo piano del Matitone, è stata realizzata da Liguria Digitale nell’ambito del progetto “Modello digitale dati di pioggia e livello idrometrico” del Programma operativo nazionale per le Città metropolitane (Pon-Metro 2014-2020) ed è stata progettata con lo scopo di favorire una tempestiva ed efficace attivazione del sistema di protezione civile ai fenomeni meteo-idrologici che possono colpire il territorio comunale, un territorio morfologicamente complesso e caratterizzato da corsi d’acqua con tempi di risposta ridotti, che non consentono di attivare processi decisionali ma richiedono azioni immediate.

«Poter contare su uno strumento come questo – dice l’assessore alla Protezione civile Sergio Gambino – ci dà la possibilità di poter incrociare i dati in tempo reale aumentando sensibilmente i tempi di risposta durante una crisi. Sappiamo tutti che l’arma principale a nostra disposizione è la prevenzione, tuttavia occorre essere in grado di poter agire in fretta nel qui e ora e in questo la tecnologia ci può essere estremamente utile, se non fondamentale integrando in tempo reale i dati di pioggia e di livello idrometrico registrati sul territorio, garantendo un continuo monitoraggio mediante informazioni derivanti da stazioni meteo, idrometri, webcam, radar, satellite e presidi territoriali».  

«Siamo sempre – ha detto Enrico Castanini, amministratore unico di Liguria Digitale – al fianco del Comune come supporto tecnico e operativo nella realizzazione di progetti digitali innovativi. Abbiamo messo in campo i nostri migliori project manager per questa piattaforma importante per la sicurezza dei cittadini e in grado di garantire un costante monitoraggio dei dati rilevati. Velocizzare la risposta alle criticità e alle emergenze, in un territorio come quello genovese, spesso interessato da fenomeni meteorologici di grande impatto, è una priorità». 

Con questa piattaforma – nell’ambito dell’Accordo Operativo con Arpal (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente ligure) per l’ulteriore sviluppo e aggiornamento dello strumento di nowcasting idrologico denominato “Piccoli bacini”, mediante il confronto dei dati registrati con modellazioni meteo-idrauliche e scenari di rischio pre-elaborati  –  è possibile simulare la risposta dei corsi d’acqua a brevissimo termine, permettendo l’individuazione tempestiva delle criticità e il raggiungimento di un maggior livello di dettaglio spazio-temporale sull’evoluzione dei fenomeni.  

L’elaborazione complessiva delle informazioni rappresenta uno strumento di supporto alle decisioni del Centro Operativo Comunale in corso d’evento, contribuendo all’individuazione delle idonee misure di protezione e alla razionalizzazione delle risorse disponibili. 

Prevenzione Comune Genova è una piattaforma dinamica, predisposta per aggiornamenti continui e future implementazioni in funzione degli sviluppi scientifici e tecnologici, così da adeguarsi all’intensificazione dei fenomeni e all’aumento della frequenza degli eventi estremi a cui il territorio comunale potrà essere esposto. 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here