Fratelli Cosulich amplia la flotta con la nave cargo M/V Toto

L'operazione armatoriale è stata conclusa dalla controllata Pimlico Shipping Limited

Fratelli Cosulich amplia la flotta con la nave cargo M/V Toto

A pochi giorni dal varo della nave cisterna Gnl, il Gruppo Fratelli Cosulich amplia ulteriormente la propria flotta: la controllata Pimlico Shipping Limited ha acquisito la M/V Toto, un’unità dry bulk.

La nave con i suoi 7.967 DWT e una recente ristrutturazione è stata acquistata da un primario operatore italiano. La M/V Toto sarà ora noleggiata a bare boat dalla società Argo Shipping Limited.

Oggi la flotta di general cargo vessel del Gruppo Cosulich è composta da 8 unità: Monte Bianco, Hoverla, Monte Rosa, Tzarevna, Stellina, Vulcania, Saturnia e la Toto appena acquistata.

A cui si aggiungono 6 bunker tanker vessel operanti a Singapore, per un totale nella flotta del Gruppo Fratelli Cosulich composto da 14 navi operative, più la Lng Small Scale & Bunker Vessel: Alice Cosulich e un’altra unità gemella che deve essere ancora battezzata.

«Questi numeri − si legge nel comunicato diffuso dal Gruppo − insieme alle recenti operazioni espansive nel nostro perimetro come l’acquisizione di Argenton & Soci srl, che offre soluzioni di comunicazione satellitare marittima, e la fondazione di Fratelli Cosulich Ship Management srl dimostrano il nostro impegno e desiderio di operare ancora una volta come armatori di rilievo, servendo al meglio tutti i nostri partner commerciali».

L’operazione di acquisto della M/V Toto è stata conclusa con l’assistenza dello Studio Legale Turci, di Watson Farley & William in qualità di escrow agent e di Banca Popolare Milano.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here