Casa della Salute acquisisce l’Istituto Chirotherapic

L'istituto, attivo da quasi cinquant’anni nel campo della fisiokinesiterapia e della diagnostica per immagini, ha sede a Genova e Rapallo

Si amplia il bacino di utenza di Casa della Salute che ha acquisito l’Istituto Chirotherapic.

L’istituto è attivo da quasi cinquant’anni nel campo della fisiokinesiterapia e della diagnostica per immagini e ha due sedi: a Genova e Rapallo.

Con questa operazione Casa della Salute aggiunge un tassello importante alla strategia di consolidamento nel capoluogo ligure ed espansione nel Tigullio dove, di recente, ha ampliato la propria sede di Chiavari, avviato il cantiere per la prossima apertura di Lavagna e attivato monitoraggi su ulteriori strutture.

Come ricorda Marco Fertonani, amministratore delegato di Casa della Salute, la scelta di acquisire l’Istituto Chirotherapic è nata innanzitutto dalla volontà di essere ancora più vicini alla cittadinanza: «Casa della Salute nasce dal principio democratico di ‘sanità per tutti’ e, in quest’ottica, poniamo ogni giorno il paziente al centro del nostro lavoro, per rispondere alle sue esigenze con servizi di alta qualità a costi accessibili e tempi di attesa ridotti. Per questo motivo, quando se ne è presentata l’opportunità, abbiamo deciso di acquisire l’Istituto Chirotherapic con le sue due strutture nel cuore di Genova, in corso Buenos Aires, e Rapallo, in via Salvo d’Acquisto».

L’acquisizione dell’Istituto Chirotherapic da parte di Casa della Salute si inserisce in un piano di crescita e sviluppo a lungo termine, che consentirà all’azienda di inaugurare nuove strutture e di impiegare, nel 2023, un numero complessivo di 400 risorse.

Casa della Salute è un network di poliambulatori specialistici diagnostici, odontoiatrici, fisiokinesiterapici, nato con l’obiettivo di contribuire alla tutela del diritto alla salute e garantire a tutti i cittadini un servizio sanitario di alta qualità. Nel 2020 Italmobiliare, investment holding italiana, è entrata nel capitale della società, dando ulteriore impulso allo sviluppo di Casa della Salute, che conta oggi 16 poliambulatori tra Liguria e Piemonte. Una rete di strutture che offre una gamma di servizi estesa e differenziata: visite specialistiche, medicina sportiva, diagnostica per immagini, esami di laboratorio, chirurgia e odontoiatria.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here