Recco: via libera a muro che proteggerà via Milite Ignoto

L'investimento previsto per i lavori è di oltre 50 mila euro

Recco: via libera a muro che proteggerà via Milite Ignoto

La giunta comunale di Recco ha dato il via libera al progetto esecutivo per la realizzazione della porzione di muro sovrastante via Milite Ignoto, all’altezza del rio Ghella.

Lo annunciano il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore ai lavori pubblici Caterina Peragallo che commentano: «La scarpata sovrastante via Milite Ignoto presenta una situazione di pericolo. Eventuali distacchi di pietre e terra possono finire nell’alveo del rio o sulla sottostante strada carrabile, pertanto è necessario costruire un muro di contenimento, in prosecuzione di quello già esistente, per evitare che i crolli impediscano il regolare deflusso delle acque. Interveniamo in modo ampio e definitivo per mettere in sicurezza tutta l’area a rischio».

L’investimento previsto per i lavori è di oltre 50 mila euro.

L’opera sarà completata con la regimentazione delle acque meteoriche con la posa di griglia stradale e la successiva pavimentazione stradale. In testa al muro di sostegno è programmata la posa di idonea barriera onde evitare i pericoli di caduta.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.