Giglio Group gestirà l’e-commerce del social network TaTaTu

Il sistema del social network TaTaTu è basato sulla premialità: chi usufruisce dei contenuti presenti guadagna TTU Coin da spendere sull'e-commerce dedicato

Giglio Group gestirà l’e-commerce del social network TaTaTu

Giglio Group spa, attraverso la controllata al 100% IBox SA, ha sottoscritto un contratto di e-commerce management services con TaTaTu, il social network basato sulla sharing economy dei dati e sulla “circular economy”.

L’accordo commerciale prevede la gestione da parte di Giglio Group dell’e-commerce TaTaTu a livello globale con relativo supporto logistico e di post-vendita.

In particolare l’accordo prevede: gestione e sviluppo del negozio online; gestione della logistica, consegna merce, spedizioni e pagamenti a livello nazionale ed internazionale; store management; brand management; customer care multilingue (italiano, inglese); gestione della politica dei resi.

Grazie a questo accordo Ibox SA svilupperà e gestirà worldwide il portale e-commerce TaTaTu, dalla strategia digitale fino alla delivery finale all’utente, consentendo un ampliamento dell’offerta, un efficientamento dal lato dei costi di spedizione, un’accelerazione delle vendite online, ma anche la produzione di una linea firmata TaTaTu.

Andrea Iervolino, ceo e founder di TaTaTu: «Questo accordo è stato siglato nell’ottica di rendere TaTaTu una realtà affermata della circular economy, con la possibilità che gli utenti possano trovare migliaia di prodotti pagabili anche in TTU Coin. L’accordo con una società come Giglio Group porta ad uno step successivo l’offerta di prodotti sull’e-commerce TaTaTu migliorandone la gestione e la logistica».

Il sistema del social network, infatti, è basato sulla premialità di chi usufruisce dei contenuti presenti: basta ricevere dei like, commenti, condivisioni, invitare gli amici ad iscriversi alla piattaforma o messaggiare per iniziare a guadagnare TTU Coin, la “loyalty coin” di TaTaTu, da spendere su un e-commerce dedicato, o con l’acquisto di prodotti e servizi specifici o partecipando alle aste che mettono in palio esperienze esclusive.

Alessandro Giglio, ceo di Giglio Group ha dichiarato: «Siamo onorati di poter collaborare con la più grande piattaforma digitale social europea con una sinergia che ci auguriamo possa  portare l’Europa al centro dell’universo digitale globale».

TaTaTu, di recente, si è anche quotata ad Euronext Growth Paris riscuotendo un grande successo fin dai primi giorni: il Direct Listing – quotazione diretta – è avvenuto in data 19 ottobre 2022 mediante l’ammissione alle negoziazioni di n. 814.265.232 azioni, con prezzo di riferimento pari a 2,00 euro, pari al prezzo di sottoscrizione di un private placement effettuato prima della quotazione.

TaTaTu è la prima applicazione di social media e intrattenimento che premia gli utenti per il valore che contribuiscono a generare trascorrendo del tempo sulla piattaforma. Gli utenti ricevono TTU Coin per la visualizzazione di contenuti e per le interazioni sui social media. Possono pubblicare foto e video e guadagnare ancora più TTU Coin quando qualcuno mette “mi piace”, commenta, visualizza o condivide un post o quando gli utenti invitano un amico. I premi possono essere riscattati facendo offerte alle aste per vincere prodotti ed esperienze esclusive, sul sito di e-commerce di TaTaTu e presto anche in luoghi fisici attraverso commercianti affiliati. TaTaTu offre ai clienti accesso diretto o indiretto a contenuti originali con un’importante attenzione alla cultura, all’inclusione, all’uguaglianza di genere e alla sostenibilità, migliorando così l’impegno sui social media e promuovendo la consapevolezza sociale e ambientale. Tatatu spa è stata fondata nel 2020 dal produttore cinematografico Andrea Iervolino.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here