Variante Aurelia La Spezia, Anas pubblica la gara del terzo stralcio

Lo stralcio C ha una lunghezza complessiva di circa 1,2 km, oltre le rampe dello svincolo Melara

Variante Aurelia La Spezia, Anas pubblica la gara del terzo stralcio

Anas ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando di gara per la realizzazione del terzo stralcio della variante Aurelia alla Spezia.

Lo stralcio C ha una lunghezza complessiva di circa 1,2 km, oltre le rampe dello svincolo Melara. Ha origine presso lo svincolo di San Venerio (escluso), che collega il quartiere della Pieve con la variante Aurelia, sviluppandosi poi con un susseguirsi di viadotti e gallerie (artificiali e naturali) fino al costruendo svincolo di Melara, che raccorda la Variante Aurelia con l’esistente bretella autostradale La Spezia – Santo Stefano Magra.

Il deputato e vice ministro Edoardo Rixi dichiara «Nei giorni scorsi il il Cipess aveva approvato e autorizzato l’utilizzo di 105 milioni di euro su nuove opere immediatamente cantierabili per la variante alla SS1 Aurelia. L’opera quindi prosegue a vele spiegate grazie all’impegno del Mit. Il bando prevede anche i servizi ambientali, in corso e post operam, per un importo complessivo di oltre 82 milioni di euro».

«Un’ottima notizia, non solo per quella città e per quella provincia ma anche per l’intera Liguria − commenta l’assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone
Regione Liguria ha seguito da vicino tutti i passaggi al fianco del Commissario straordinario Matteo Castiglioni, con cui abbiamo lavorato per traguardare la completa realizzazione di questa infrastruttura strategica per Spezia, per il suo porto e per tutta la Liguria. L’avvio del bando di gara è un passo fondamentale per traguardarne il completamento, considerato che il primo stralcio, stralcio a, è in esecuzione e sono stati definitivamente affidati anche i lavori dello stralcio b».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.