Piaggio Aerospace, verso la nuova gara. Venzano (Fim Cisl): «Il ministro coinvolga il sindacato»

«Serve un’accelerazione e ci aspettiamo in tempi rapidi una convocazione»

Piaggio Aerospace, verso la nuova gara. Venzano (Fim Cisl): «Il ministro coinvolga il sindacato»

Per la vendita di Piaggio Aerospace si va verso una nuova gara, la terza. Lo hanno appreso i sindacati.

La Fim Cisl Liguria commenta: “Sul futuro di Piaggio Aero chiediamo al governo e in particolare al ministro Adolfo Urso che ci sia finalmente un coinvolgimento delle organizzazioni sindacali. Prendiamo atto della notizia relativa alla prossima gara ma adesso è fondamentale cambiare marcia. Siamo ancora in attesa di una data di convocazione del tavolo ministeriale, richiesta insieme alla Regione Liguria”.

Secondo il segretario generale Christian Venzano «ci deve essere però da parte del nuovo governo un’accelerazione e ci aspettiamo in tempi rapidi una convocazione. L’importanza di questa vertenza deve essere chiara a tutti e le organizzazioni sindacali devono essere coinvolte da subito e non vorremmo che i tempi si allungassero pericolosamente col rischio di perdere professionalità importanti all’interno dell’azienda. Piaggio Aero è un patrimonio di tutto il Paese con eccellenze professionali che devono essere valorizzare e tutelate: chi acquisterà l’azienda deve avere le idee chiare con risorse, un piano industriale deciso con la conferma della continuità territoriale degli stabilimenti di Genova e Villanova d’Albenga e di tutti gli asset produttivi. Servono investimenti importanti per i processi industriali e sui lavoratori, la scelta dell’acquirente deve tenere conto delle proposte nei Piani industriali e delle prospettive di investimenti e non soltanto della sola cifra per l’acquisto dell’azienda».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.