Fincantieri, consegnata la terza corvetta al ministero della Difesa del Qatar

Le unità, progettate in accordo al regolamento Rinamil, saranno altamente flessibili con capacità di assolvere a molteplici compiti

Fincantieri, consegnata la terza corvetta al ministero della Difesa del Qatar

Si è svolta presso lo stabilimento di Muggiano (La Spezia) la consegna di “Al Khor“, terza unità della classe “Al Zubarah” di quattro corvette, commissionata a Fincantieri dal ministero della Difesa del Qatar nell’ambito del programma di acquisizione navale nazionale.

Alla cerimonia hanno partecipato lo staff major general Hilal Al Muhannadi, defense attaché del Qatar a Roma, il major general Hassan Rashid Al Ali, head of Qaf Projects, il brigadier general Abdulla Al Mazroey, deputy chief della Marina del Qatar e commander of the flottilla, Ahmed Mohammed AlShebani, rappresentante dell’Ambasciata del Qatar, il contrammiraglio Giuseppe Scorsone, direttore dell’arsenale militare marittimo della Spezia, e Andrea Viero, senior vice president mercato sviluppo e innovazione della divisione navi militari di Fincantieri.

Le unità, progettate in accordo al regolamento Rinamil, saranno altamente flessibili con capacità di assolvere a molteplici compiti, che vanno dal pattugliamento con capacità di soccorso in mare al ruolo di nave combattente. Lunghe circa 107 metri, larghe 14,70 metri, saranno dotate di un sistema di propulsione combinato diesel e diesel (Codad), potranno raggiungere una velocità massima di 28 nodi ospitando a bordo 112 persone.

Le corvette potranno inoltre impiegare mezzi veloci tipo Rhib (Rigid hull inflatable boat), imbarcandoli tramite una gru laterale e una rampa situata all’estrema poppa. Il ponte di volo e l’hangar saranno attrezzati per accogliere un elicottero Nh90.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here