Legge Salvamare: all’Ecoforum di Legambiente proposte a confronto per ridurre i rifiuti in mare

Il workshop "Strategia marina, il lavoro di rete per rafforzare la blue economy" sarà il 2 dicembre, ore 14.30, al Genova Blue District. Tre i macrotemi: prevenzione, raccolta e trasformazione

Legge Salvamare: all’Ecoforum di Legambiente proposte a confronto per ridurre i rifiuti in mare

Si parlerà anche della legge Salvamare durante la tre giorni dell’Ecoforum, l’appuntamento annuale organizzato da Legambiente Liguria in programma dall’1 al 3 dicembre al Genova Blue District.

È una legge che, pur non attivando risorse, crea nuove agibilità sulla prevenzione, la raccolta e il trattamento dei rifiuti in mare e nei fiumi.

L’obiettivo del workshop “Strategia marina, il lavoro di rete per rafforzare la blue economy” − che si terrà nel pomeriggio di venerdì 2 dicembre a partire dalle ore 14,30 − è sviluppare, attraverso tre gruppi di lavoro, idee e progetti da inserire nella prospettiva e nel sistema di risorse del Pnrr, dei fondi Interreg e diretti della Commissione europea. Introdurranno i lavori e riceveranno le proposte dei tavoli, rappresentanti del progetto dell’ecosistema dell’innovazione Raise e di Regione Liguria.

È possibile partecipare ai tre tavoli di lavoro fornendo il proprio contributo progettuale sui seguenti macrotemi:

1) Prevenzione
Quali soluzioni e innovazioni tecnologiche sono utili per diminuire e qualificare la produzione dei rifiuti? Come ridisegnare la filiera del packaging? Quali sono i nuovi materiali che si affacciano sul mercato? Come diminuire l’impatto dei nostri acquisti?

2) Raccolta
Come facilitare la comprensione della qualità merceologica per la gestione dei rifiuti dei cittadini e migliorare la qualità della raccolta differenziata? Dove conferiamo i materiali? Dalle isole ecologiche in città e nei porti, ai cassonetti intelligenti, quali soluzioni tecnologiche per la raccolta delle materie prime seconde per i cittadini?

3) Trasformazione
Come possono essere riciclati i materiali raccolti? In cosa possono essere trasformate le materie prime seconde? Con quali soluzioni e innovazioni tecnologiche possiamo trattare i nostri rifiuti?

È gradito riscontro di partecipazione.

Di seguito il programma completo della giornata.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.