La Cassa Dottori Commercialisti organizza a Genova, al Centro congressi Magazzini del Cotone, la decima edizione del convegno Previdenza in tour: l’appuntamento è per mercoledì 30 novembre a partire dalle 10 con “Verso nuove rotte – Strategie e strumenti di navigazione per i dottori commercialisti di domani”.

Stedano Distilli

«Mai come ora − commenta Stefano Distilli, presidente della Cassa − la professione del dottore commercialista deve poter allargare i propri orizzonti in risposta a uno scenario in cui la domanda di servizi professionali si sta orientando verso nuovi campi consulenziali. Uno scenario, quello della libera professione, ma anche del lavoro nel suo complesso, che vive un momento di forte evoluzione e del quale è importante saper leggere le dinamiche in atto, anche declinando e interpretando in modo concreto fenomeni attualmente al centro del dibattito a livello generale come “great resignation”, “Yolo culture”, “quiet quitting”. Fenomeni che ci interrogano anche sulla necessità per i lavoratori, come per i liberi professionisti, di ritrovare motivazione e slancio nel proprio percorso di crescita lavorativa».

Quali possono essere gli strumenti più giusti per farlo? Quali le strategie da portare avanti per sostenere produttività, ma anche un benessere lavorativo che sia sempre più diffuso? Che ruolo possono avere in questo percorso elementi importanti come la formazione e l’innovazione?

«Sono questi − dice Distilli − gli interrogativi ai quali come ente di previdenza e assistenza siamo chiamati a dare risposta e che abbiamo scelto di mettere al centro della discussione della prossima edizione del convegno a Genova, una città sinonimo di navigazione fin dalle sue origini, che nel corso della sua storia non ha mai perso l’orientamento. Ecco perché al nostro evento saranno presenti esperti di settore e rappresentanti accademici che sapranno dare il giusto slancio per approfondire tutti i temi al centro del convegno».

Dopo i saluti istituzionali di Marco Bucci, sindaco di Genova, Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria e Paolo Ravà, presidente dell’Ordine dottori commercialisti ed esperti contabili di Genova, ci sarà l’intervento introduttivo dello scrittore Piero Trellini, cui seguirà quello di Stefano Distilli, presidente di Cassa Dottori Commercialisti, che aprirà ufficialmente i lavori.

Dopo il contributo alla riflessione da parte di Felice Damiano Torricelli, presidente di Enpap, si terrà la tavola rotonda “Ritrovare la bussola per orientarsi in una professione che cambia” a cui parteciperanno Stefano Distilli, Massimiliano Cipolletta, amministratore delegato del Gruppo Scai e presidente di Piemonte Innova, Carla Patrizia Ferrari, cfo di Fondazione Compagnia San Paolo, Laura Gangitano, head of National Practices di Jefferson Wells Manpower Group Italia, moderata dalla giornalista .Simona D’Alessio

Per dare un punto di vista della politica/istituzioni ci sarà poi l’intervento di Marina Elvira Calderone, ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, cui seguirà la tavola rotonda “Formazione al timone verso la professione del futuro” con la partecipazione di Alberto Quagli, direttore del Dipartimento Economia dell’Università di Genova, Marco Capecchi, professore associato di Diritto privato dell’Università di Genova, Luca Giacometti, delegato di Cassa Dottori Commercialisti, Marco Lagomarsino, delegato di Cassa Dottori Commercialisti, Andrea Perrone, consigliere di amministrazione di Cassa Dottori Commercialisti, moderata da Fabio Pessina, consigliere di amministrazione di Cassa Dottori Commercialisti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.