Borsa: partenza negativa per Milano, Ftse Mib -1,04%

L'avvio della giornata finanziaria, i titoli in evidenza, le quotazioni di petrolio ed euro, lo spread

Borsa: partenza negativa per Milano, Ftse Mib -1,04%

Avvio negativo per la Borsa di Milano: il primo indice Ftse Mib segna un calo dell’1,04%. Nel listino principale giù Stellantis (-2,02%), Pirelli (-1,97%) e Campari (-1,93%). Guadagnano Telecom Italia +1,61%, Unicredit (+0,68%) e Bper Banca +0,68%.

Europa negativa in avvio di seduta: Londra scende dello 0,8%, Parigi e Francoforte dello 0,9%.

Mercati azionari asiatici pesanti dopo le parole del presidente della Fed Jerome Powell, che ha definito tra l’altro “molto prematuro” pensare a una pausa nei rialzi dei tassi di interesse, paventando anche un livello finale del costo del denaro più alto delle attese. Tokyo chiusa per festività, Hong Kong ha terminato in calo del 2,8%.

Prezzo del petrolio in calo questa mattina sui mercati delle materie prime: il Wti con consegna a dicembre è scambiato a 89,36 dollari al barile con una riduzione dello 0,71%. Il Brent con consegna a gennaio passa di mano a 95,67 dollari con un calo dello 0,51%.

Nei cambi euro in lieve calo questa mattina sui mercati valutari: la moneta unica europea è scambiata a 0,9814 dollari con un calo dell 0,04% e a 144,8300 yen con una riduzione dello 0,28%.

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco è in lieve calo a 215 punti base (-0,53%). Il rendimento è a +4,40%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.