Borsa: apertura positiva a Milano e in Europa nella prima seduta della settimana

L'avvio della giornata finanziaria, i titoli in evidenza, le quotazioni di petrolio ed euro, lo spread

Borsa: apertura positiva a Milano e in Europa nella prima seduta della settimana

La Borsa di Milano apre in rialzo. Il primo indice Ftse Mib guadagna lo 0,53% a 24.594 punti. In rialzo i bancari, a partire da Banco Bpm (+1,76%) e Unicredit (+1,72%). Bene anche Leonardo (+1,27%). In calo Prysmian (-2,41%) e Azimut Holding (-1,25%).

Le Borse europee aprono in rialzo con gli investitori che concentrano la loro attenzione sulle prossime decisioni delle banche centrali. Positive Londra (+0,48%), Parigi (+0,29%), Francoforte (+0,44%).

Le Borse asiatiche hanno chiuso contrastate la prima seduta della settimana, con gli investitori che fanno scattare le prese di profitto.
In calo Tokyo (-1,06%).

Sul fronte macroeconomico è previsto il dato sulla produzione industriale dell’Eurozona.

Prezzo del petrolio in lieve calo: il Wti con consegna a dicembre è scambiato a 88,52 dollari al barile con un calo dello 0,49%. Il Brent con consegna a gennaio passa di mano a 95,59 dollari al barile con un calo dello 0,42%.

Nei cambi euro in lieve calo rispetto al dollaro questa mattina sui mercati valutari: la moneta unica europea passa di mano a 1,0319 dollari con una riduzione dello 0,27%. Rispetto allo yen l’euro è scambiato a quota 143,7200 con un avanzamento dello 0,08%.

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco è in diminuzione a 203 punti base (-7,29%). Il rendimento è a +4,20%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.