I sindacati proclamano lo sciopero immediato ad Arenzano del sito produttivo di Bocchiotti/ Hager e comunicano attraverso una nota a firma Marco Gallo, Filt Cgil, Mirko Filippi, Fit Cisl, Giovanni Ciaccio, UilTrasporti, le motivazioni che hanno portato alla decisione.

“Nonostante l’apertura dello stato di agitazione e la massima disponibilità delle segreterie di Filt, Fit e Uiltrasporti ad aprire un tavolo di confronto, Professional Solutions e Bocchiotti/Hager hanno scelto di proseguire unilateralmente con i trasferimenti di tutti i lavoratori  dipendenti sul sito di Tortona, senza alcun accordo e in piena violazione del ccnl logistica trasporto merci”.

“Considerando che presso il cantiere Bocchiotti/Hager qualcuno già sosteneva che i dipendenti Professional Solutions da lunedì 7 novembre 2022 sarebbero stati sostituiti con personale in somministrazione Bocchiotti/Hager, la società datrice di lavoro in data 3 novembre  ha consegnato una lettera di trasferimento temporaneo del personale presso il sito di Tortona, con un tentativo maldestro di camuffare la reale volontà di liberarsi dei lavoratori operanti sul sito di Arenzano, ritenuti ormai improduttivi, pertanto le segreterie proclamano lo sciopero immediato di tutto il personale addetto”.

“Lo sciopero è immediato, tenuto conto di quanto già comunicato nella nota del 28 ottobre 2022, ovvero che alla prima azione unilaterale i lavoratori si sarebbero fermati, pertanto immediatamente molti lavoratori hanno aderito lasciando il proprio posto di lavoro in attesa del confermato presidio davanti alla Bocchiotti/Hager di Arenzano (GE) Via Pian Masino 109, al fine di garantire il rispetto della Legge 300/70 in materia di sostituzione del personale in sciopero con altro personale, per lo più in somministrazione”.
«»

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.