Al via domani la nuova edizione del salone Orientamenti

Tra i temi al centro dell'edizione 2022 la cultura della legalità e la formazione professionale offerta dagli Istituti tecnici superiori

Al via domani la nuova edizione del salone Orientamenti

Si aprirà domani la nuova edizione del salone Orientamenti 2022, che sarà ospitato fino al 17 ottobre ai magazzini del cotone del Porto Antico di Genova.

La giornata inaugurale sarà dedicata principalmente ai temi della cultura della legalità, con gli incontri dei ragazzi con Maria Falcone e Pietro Grasso, e della formazione professionale, con l’appuntamento dedicato agli Its e la riunione a Genova delle commissioni X e XI della Conferenza delle Regioni. In chiusura, l’incontro con Paolo Crepet dedicato ai genitori.

Questi gli appuntamenti principali di domani, 15 ottobre:

9.30 Sala Maestrale – inaugurazione Orientamenti con il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il sottosegretario al ministero dell’Istruzione e del Merito Paola Frassinetti, l’assessore regionale alla Formazione Marco Scajola, l’assessore regionale all’Università e alla Scuola Simona Ferro, l’assessore regionale al Lavoro Augusto Sartori, il sindaco di Genova Marco Bucci, il magnifico rettore Federico Delfino, il direttore dell’Ufficio scolastico regionale Antimo Ponticiello, il presidente della Camera di Commercio di Genova Luigi Attanasio e il presidente Porto Antico Mauro Ferrando, il segretario generale della Camera di Commercio Riviere di Liguria Marco Casarino, il presidente Its Italy Guido Torrielli e Silvia Bisso in rappresentanza degli IeFP Liguri.

11.30 Sala Levante – evento ‘Gli Its siamo noi’ organizzato dalla rete Its Italy con le testimonianze delle Istituzioni e dei ragazzi per illustrare le opportunità offerte dal mondo degli Istituti tecnici superiori con la deputata Ilaria Cavo e l’assessore alla Formazione della Regione Liguria Marco Scajola, il vicepresidente di Confindustria Giovanni Brugnoli e il presidente Its Italy Guido Torrielli.
Interverranno anche i componenti della X commissione (Istruzione, Università e Ricerca) e XI commissione (Lavoro e Formazione professionale) della Conferenza delle Regioni con i coordinatori Claudio di Bernardino (assessore alla Formazione e alla scuola della Regione Lazio) e Alessandra Nardini (assessore alla Formazione e all’Istruzione della Regione Toscana).
Al termine, è prevista la visita alla mostra ‘L’eredità di Falcone e Borsellino’ guidata da Pietro Grasso (già presidente del Senato e procuratore nazionale Antimafia).
Alle 14.30 in Sala Levante è prevista la riunione delle Commissioni X e XI della Conferenza delle Regioni.

11.30 Sala Grecale – gli studenti incontrano Maria Falcone (in video collegamento), sorella del magistrato ucciso dalla mafia nel 1992 e fondatrice e presidente della Fondazione Giovanni Falcone. A seguire:
12.00 Sala Grecale – gli studenti incontrano Pietro Grasso. Al termine proiezione del docufilm ‘L’eredità di Falcone e Borsellino’.

Ore 15.30 Sala Paganini – gli studenti incontrano il giornalista Paolo Del Debbio sul tema: ‘Prendiamoci cura della comunicazione: quale futuro per il giornalismo’.

20.00 Sala Grecale – Serata del diritto allo studio con la ‘Nuova Scuola Genovese’ con la presentazione del docufilm a cura dei suoi ideatori Claudio Cabona e i registi Yuri Dellacasa e Paolo Fossati.

20.30 Sala Maestrale – incontro con Paolo Crepet ‘prendersi cura dei ragazzi’ dedicato ai genitori per aiutarli a ‘prendersi cura’ delle esigenze e delle competenze dei ragazzi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.