Vendita del Vittorino da Feltre a Genova, Pd: “Bucci faccia chiarezza”

“Secondo le stime di Città metropolitana saremmo di fronte all'unico immobile che negli ultimi quindici anni a Genova ha aumentato il proprio valore di oltre il 40%”

Vendita del Vittorino da Feltre a Genova, Pd: “Bucci faccia chiarezza”

Il Partito democratico, nel consiglio comunale e nel consiglio metropolitano di Genova, presenterà interrogazioni e richiederà la convocazione d’urgenza di una commissione per affinché venga fatta chiarezza sulla vicenda del Vittorino da Feltre. Lo annuncia una nota del Pd.

“Questa mattina – si legge nella nota – gli organi di stampa locale riportano la notizia dell’intervento delle autorità competenti per la verifica delle modalità di acquisizione da parte della giunta del sindaco Marco Bucci dello stabile che ospitava l’istituto Vittorino Da Feltre. Secondo le stime di Città metropolitana saremmo di fronte all’unico immobile che negli ultimi quindici anni a Genova ha aumentato il proprio valore di oltre il 40%. Acquisito nel 2007 a 5,7 milioni, oggi viene acquistato a più di 8 milioni”.

“Se non vuole rispondere alla stampa – prosegue la nota – il sindaco Bucci risponda almeno alla città e ai risparmiatori che hanno perso i propri investimenti anche a causa della condotta del venditore dell’immobile che oggi realizza una plusvalenza con esborso di denari pubblici”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.