Tpl Linea, torna la customer satisfaction: sondaggio dal 7 al 19 novembre

La rilevazione avviata da Tpl Linea non ha alcuna finalità di natura commerciale e sarà effettuata in forma assolutamente anonima

Tpl Linea, torna la customer satisfaction: sondaggio dal 7 al 19 novembre

Anche quest’anno torna la customer satisfaction di Tpl Linea sul servizio di trasporto pubblico locale nel savonese.

L’azienda di trasporto ha dato incarico alla società Quaeris, specializzata nel settore, di rilevare il grado di soddisfazione del servizio da parte dell’utenza. Personale riconoscibile con uno specifico tesserino, sia alle fermate quanto a bordo dei bus in circolazione, sottoporrà ai viaggiatori alcune semplici domande: dalla qualità del servizio, al parco mezzi, alla puntualità, alla pulizia, passando poi per il numero delle corse così come l’utilizzo delle nuove applicazione digitali – come MyCicero – per la bigliettazione e gli abbonamenti.

Il sondaggio si terrà dal 7 al 19 novembre (domeniche escluse), al termine del quale sarà sviluppato un report dettagliato per una analisi rivolta a migliorare ancora il servizio.

La rilevazione avviata da Tpl Linea non ha alcuna finalità di natura commerciale, sarà effettuata in forma assolutamente anonima e richiede davvero pochi secondi nelle risposte da parte dell’utenza.

Ecco le linee che saranno maggiormente interessate dalla customer satisfaction.

Linee urbane: linea 1, linea 1/, linea 2 – 2/, linea 3, linea 4 – 4/, linea 5, linea 6, linea 6/, linea 7, linea 7/, linea 9 e linea 15

Linee extra-urbane: linea 70 Circolare Albenga e 72 Albenga – Villanova; linea 80 e 81 circolare Loano – Boissano – Toirano – Balestrino; linea 83 Loano – Giustenice / linea 86 Pietra – Magliolo; Linea 40/ Savona Finale (1 tratto); linea 40 Finale – Andora (2 tratto); linea 61 Savona – Cairo Montenotte; linea 58 Savona – Millesimo; linea 30 Savona – Varazze.

Tpl Linea invita alla massima partecipazione e collaborazione per avere un quadro completo del grado di soddisfazione del servizio: «Vogliamo mantenere forte il contatto e la vicinanza con la nostra clientela, in quanto è fondamentale conoscere il giudizio dell’utenza sui vari parametri di riferimento del servizio di trasporto pubblico locale» afferma la presidente di Tpl Linea Simona Sacone.

Il direttore generale Giovanni Ferrari Barusso aggiunge: «Grazie alla rilevazione e al rapporto conclusivo Tpl Linea potrà avere tutte le indicazioni utili per migliorare ancora il servizio, in particolare i singoli aspetti di intervento sui quali operare con maggiore priorità. L’obiettivo è quello di essere sempre vicini alle esigenze dei nostri viaggiatori, nell’ottica di una mobilità pubblica di qualità, moderna ed efficiente».

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.