Mercoledì 2 novembre a partire dalle ore 9 si terrà un presidio delle lavoratrici e dei lavoratori delle pulizie davanti alla sede Leonardo in via Puccini, a Sestri Ponente.

L’azienda Ips che ha l’appalto delle pulizie in Leonardo, in queste settimane ha già lasciato a casa 6 lavoratrici e altre potrebbero seguire. Alla base di questa risoluzione ci sarebbe la riduzione delle attività di pulimento legate alla pandemia covid e alla riorganizzazione dei siti Leonardo.

«La Filcams Cgil contesta questa decisione − si legge nel comunicato a firma Massimo Filippini, Filcams Cgil Genova −: il problema è in parte superato dall’uscita volontaria di personale e dai pensionamenti e dalla continua richiesta di straordinario da parte dell’azienda. In questo quadro la Filcams si aspetta che anche l’azienda Leonardo rifletta sulla decisione del taglio di attività che, oltre a consentire la continuità occupazionale, tutelerebbe la salute dei dipendenti diretti migliorando le condizioni igieniche del sito».

La Filcams quindi ha proclamato lo sciopero del personale di Ips per sostenere la riassunzione delle lavoratrici licenziate e la stabilizzazione di tutti i contratti a termine.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.