Avvio positivo per la Borsa di Milano: l’indice Ftse Mib sale dello 0,48%, ma poi vira in negativo. Nel listino principale Ferrari +1,63%, Interpump Group +1,62% e Pirelli +1,52%. In calo i bancari: Banco Bpm -3,89%, Banca Generali -2,74%, Bper Banca -2,03%.

Mercati azionari europei in lieve rialzo in avvio di giornata: la Borsa di Londra sale di un marginale 0,1%, Parigi +0,3%, Francoforte +0,8%.

In Asia la Borsa di Tokyo ha terminato a +0,7%. Ancora chiusi per festività i listini cinesi.

Petrolio stabile in avvio di giornata dopo la decisione del taglio di 2 milioni di barili da parte di Opec+: il wti passa di mano a 87,74 dollari al barile (-0,02%), il brent è trattato a 93,42 dollari (+0,05%).

Nei cambi euro in lieve recupero ma sempre sotto la parità con il dollaro: a quota 0,9923 sul biglietto verde in rialzo dello 0,39%. Lieve recupero anche sullo yen a 143,41 (+0,36%).

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco è in lieve diminuzione a 241 punti base (-0,74%). Il rendimento è a +4,46%.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.