Le imprese liguri dell’agroalimentare si danno appuntamento al Sial di Parigi, la più grande fiera mondiale dell’innovazione alimentare, in programma dal 15 al 19 ottobre.

La missione è promossa e organizzata dall’Azienda speciale della Camera di Commercio Riviere di Liguria in collaborazione con Ice – Istituto Commercio Estero.

Sial rappresenta una vetrina di prestigio per le imprese liguri e un’occasione di promozione per i prodotti di qualità della Liguria. La manifestazione, a cadenza biennale, è considerata tra le più complete dell’offerta agroalimentare mondiale: riunisce infatti grandi operatori, produttori e buyer provenienti da oltre 190 paesi, ma anche un osservatorio privilegiato delle tendenze e delle innovazioni del food&beverage.

Sial Paris 2022 proseguirà con il tema Own the Change, lanciato nel 2020 per dare a tutti le chiavi di lettura necessarie per creare il cibo di domani, in risposta alle aspettative e alle iniziative promosse di tutto il mondo. Rappresenta una rassegna importante per promuovere al meglio le eccellenze agroalimentari liguri a una platea internazionale di operatori e buyer, una grande opportunità per le aziende di stringere accordi commerciali e trovare nuovi canali distributivi.

Le aziende saranno ospitate nell’area della collettiva Italia organizzata da Ice all’interno del Padiglione 1. La rappresentanza ligure è costituita da: Ranise Agroalimentare, Costa Ligure, Clas, Olio Boeri, Donato Marco, Eurcook della provincia di Imperia, Top Brands della Spezia, La Gallinara e Azienda agricola Dellerba di Savona.

«La presenza ligure al Sial di Parigi, la più importante rassegna internazionale dell’agroalimentare – spiega il presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria, Enrico Lupi – è un momento fondamentale nell’ambito delle attività portate avanti dall’Ente camerale a sostegno di un settore trainante dell’economia italiana. La valorizzazione dei prodotti per la Liguria diventa veicolo di promozione e di rilancio economico-turistico».

«Sial Paris 2022 ingloba una serie di eventi e fiere internazionali, di cui l’Azienda speciale da sempre svolge il ruolo di capofila, in particolare nel settore agroalimentare – sottolinea il direttore Ilario Agata −. È una grande soddisfazione veder crescere il progetto dell’Azienda speciale nel campo della promozione delle eccellenze dei territori della riviera ligure. La rassegna Sial rappresenta una vetrina prestigiosa per le nostre aziende e in quest’ambito risulta fondamentale il ruolo dell’Ice».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.