Aeroporto di Genova, tre auto elettriche Citroen nella flotta operativa

Nell’ambito della strategia di decarbonizzazione della propria flotta mezzi operanti all’interno delle infrastrutture aeroportuali, il Genova City Airport ha scelto di adottare tre Citroën Ami – 100% ëlectric.

«Siamo particolarmente contenti di questa iniziativa che è in linea con il nostro programma di elettrificazione dei nostri mezzi operativi, avviato già da qualche anno − dice Marco Bresciani, responsabile gestione aeroportuale del Genova City Airport −. Citroën Ami ha tutte le caratteristiche necessarie per soddisfare le nostre esigenze di mobilità. Inserendo tre esemplari all’interno del nostro parco veicoli, possiamo svolgere con estrema efficienza tutte le nostre attività quotidiane sui piazzali dell’aeroporto e nel contempo contribuire alla tutela dell’ambiente».

I tre veicoli, forniti dalla concessionaria Gecar di Genova, sono stati personalizzati con adesivi ad alta visibilità e luce catarifrangente. «Siamo molto lieti di aver partecipato a questa iniziativa e aver saputo soddisfare la richiesta dell’Aeroporto di Genova, un cliente per noi molto importante − commenta Michele Montanella, titolare concessionaria Gecar −. Citroën Ami rappresenta una soluzione di mobilità innovativa e originale in cui crediamo molto e che ci viene richiesta sempre di più da una clientela sempre più vasta e diversificata. Tra i nostri valori ci sono la sostenibilità ambientale, l’attenzione al nostro territorio e la soddisfazione dei nostri clienti e crediamo che questa iniziativa li rappresenti tutti molto bene».

L’autonomia fino a 75 km permette di coprire numerose giornate di utilizzo. La batteria da 5,5 KWh che alimenta il motore elettrico da 6 KW ha un processo di ricarica che si completa in tre ore da una normale presa di corrente da 220 V. La velocità fino a 45 km/h è adeguata ai limiti da rispettare sul piazzale aeroportuale. Le sue dimensioni esterne compatte e il suo diametro di sterzata di 7 metri consentono agli operatori di spostarsi sui piazzali e di parcheggiare con facilità nelle zone di sosta. La guida silenziosa e senza emissioni di CO2, consente gli spostamenti nel rispetto dell’ambiente.

«Siamo orgogliosi che il Genova City Airport abbia riconosciuto in Citroën Ami tutte le qualità e le caratteristiche necessarie per rispondere al meglio alle proprie esigenze di mobilità quotidiane − dichiara Alessandro Musumeci, marketing manager Citroën Italia».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here