I sindaci dei bacini d’ambito del Golfo del Tigullio e del Golfo Paradiso hanno approvato all’unanimità la scelta di affidare attraverso gara d’appalto il servizio di igiene urbana.

Questa mattina la riunione in conferenza. I primi cittadini si sono espressi su quanto illustrato dalla Città Metropolitana suggerendo alcuni emendamenti al testo proposto, per garantire una personalizzazione puntuale del servizio sui singoli territori, contribuendo attivamente alla proposta di delibera che verrà presentata in consiglio metropolitano il prossimo mercoledì 21 settembre.

Come stabilito dalla legge è previsto che l’Ente metropolitano proceda a un affidamento della gestione di tali servizi mediante ambiti territoriali, in modo che possano essere garantiti standard di qualità finalizzati al miglioramento delle percentuali di raccolta differenziata, e che, attraverso le economie di scala, riescano anche a individuare forme di razionalizzazione delle tariffe.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.