“Molte riforme per nulla”, alle 17 Saravalle e Stagnaro alla Camera di Genova

I due autori del volume, edito da Marsilio, discutono sul perché del declino della Seconda Repubblica

“Molte riforme per nulla”, alle 17 Saravalle e Stagnaro alla Camera di Genova

Oggi alle 17, nel salone del Bergamasco della Camera di Commercio, il presidente della Camera Luigi Attanasio, il commissario per l’innovazione digitale della Regione Enrico Castanini e la direttrice dei progetti d’innovazione del Comune di Genova Geronima Pesce dialogheranno con gli autori di quella che è stata definita “una controstoria economica della seconda repubblica”: il libro Molte riforme per nulla, Marsilio Editore. (Qui il link alla nostra recensione del libro)

Alberto Saravalle e Carlo Stagnaro sostengono la tesi che il declino della seconda Repubblica sia avvenuto non perché la classe dirigente italiana sia stata incapace di fare le riforme, ma perché ne ha fatte troppe, e male.

Alberto Saravalle è professore di diritto dell’Unione Europea all’Università di Padova. Carlo Stagnaro è direttore delle ricerche dell’Istituto Bruno Leoni.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here